BAMBINI E CIBO

BAMBINI E CIBO

L’alimentazione dei bimbi costituisce una sfida quotidiana, spesso grande, per la maggior parte delle mamme.

Da sempre, infatti, esiste la necessità di associare tra loro l’appetibilità e la varietà dei cibi con le richieste nutrizionali dell’età evolutiva.

Ricette equilibrate da un punto di vista nutrizionale, gustose, sono destinate a rendere gioioso l’incontro con il cibo

Ma quali sono i fattori che possono influenzare le scelte alimentari del bambino? Sono sicuramente molteplici e comprendono: il tipo di offerta di cibo, la disponibilità e la varietà degli alimenti, la presentazione degli alimenti e il contesto in cui li si consuma, le abitudini familiari, l’educazione scolastica e i messaggi pubblicitari. Di conseguenza, non è raro che il bambino e la sua famiglia commettano degli errori alimentari che possono condizionare la salute a lungo a termine.

Tra gli errori alimentari più diffusi nell’alimentazione dei bambini basti pensare all’ eccessivo introito calorico, una dieta monotona, mancanza di assunzione della colazione, eccessivo consumo di snack ad elevato tenore calorico e nutrizionalmente poveri.

Conosciamo perfettamente i must prediletti dai bambini, ma l’esigenza che si è creata negli ultimi anni, anche a causa di svariati fast food sempre più

accessibili anche dai più piccoli, è quella di educare i nostri utenti al multisapore e alla vasta gamma di gusti che il cibo ci permette di provare.

La difficoltà maggiore che incontriamo nel proporre qualcosa di nuovo è il far sì che il piatto venga almeno assaggiato: siamo tutti concordi sul fatto che un bel trancio di pizza sia più invitante di un passato di ceci quindi, perchè quest’ultimo sia assaggiato occorre che il bambino si presenti a tavola affamato: difficile se lo “spuntino” di metà mattina è un bel panino con la mortadella! E altrettanto importante, che il piatto si presentato in modo gustoso e divertente.

Dott.ssa Elisabetta Chiera

TataSubito.it  

Da premettere che in questo articolo troverete solo ricette collaudate dalle mie tre figlie dove l’ultima di 9 anni è quella più partecipe alla preparazione delle ricette.

In più non mi sostituisco assolutamente a nessun dottore nutrizionista, sono solo una mamma che cucina in modo che le sue figlie mangino tutto.

Molte di queste ricette  le ho preparate dietro suggerimenti di mia figlia Greta, la quale è molto presente nella mia cucina e nella preparazione dei piatti.

greta

Di seguito sono elencate ricette con ingredienti che i nostri bambini preferiscono, con una variante, che sono preparati da noi in casa, quindi più sani e genuini.

Di seguito invece ho elencato una serie di ricette con ingredienti  poco amati dai bambini, ma preparate in modo da renderle appetitose.

 

 

 

 

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?