Banana bread dolce americano


Ecco un dolce che possiamo paragonare ad un quasi pasto, molto nutriente, che dà una carica eccezionale, ideale per quando occorre affrontare una giornata faticosa.

Gli americani lo preparano anche tostando ogni singola fetta e la farciscono con burro bianco oppure burro di arachidi, oppure confetture e/o cioccolato.

E’ un dolce molto pratico perchè lo possiamo conservare per qualche giorno, avvolto nella pellicola, oppure congelare ogni singola fetta e utilizzarla all’occorrenza.

Sul web troviamo molte varianti, con l’uvetta bagnata nel whisky, con le noci, ma cosa importante che non deve mai mancare è la cannella.

Le banane da utilizzare devono essere molto molto mature, avete presente quelle con la buccia un po’ nera, ecco quelle sono perfette, quindi possiamo considerare questo dolce anche una ricetta del recupero.

Credo di aver scritto anche troppo, quindi passiamo alla ricetta.

INGREDIENTI PER 8/10 PERSONE:

  • 300 g di banane mature
  • 180 g di farina 0
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 125 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova intere
  • 60 g di gocce di cioccolato
  • cannella q.b.

Passiamo alla preparazione della ricetta

BANANA BREAD DOLCE AMERICANO

Laviamo le nostre banane e dopo aver eliminato la buccia, schiacciarle con una forchetta.

Con delle fruste elettriche sbattiamo il burro molto morbido e lo zucchero per almeno 5/6 minuti, finchè non ricaviamo un composto spumoso.

Aggiungiamo poi le uova, ma uno alla volta, inserendo il successivo solo dopo che il precedente sia ben amalgamato.

Una volta inserito anche l’ultimo, uniamoci le banane schiacciate e quando saranno ben amalgamate inseriamo la cannella.

Facciamo lavorare le fruste per 5/6 minuti

Poi aggiungiamo la farina e il lievito, lavorando il composto per altri 5 minuti; in questo modo ricaveremo un plumcake davvero morbido.

Infine aggiungiamo le gocce di cioccolato, che possiamo sostituire con le noci o l’uvetta tenuta a bagno per almeno un’ora.

Ricopriamo uno stampo da plumcake con la carta da forno bagnata e strizzata; versiamoci il composto senza sbattere in alcun modo nè lo stampo nè l’utensile che utilizziamo per aiutarci.

Vi ritroverete un composto molto spumoso.

A questo punto possiamo infornare in forno già caldo a 180° in modalità ventilato per 1 ora e 15 minuti, ma prima di togliere dal forno controlliamo la cottura con uno stecchino inserendolo nella parte più alta del dolce e se resta completamente asciutto allora possiamo sfornarlo.

Lasciamo completamente raffreddare prima di rimuoverlo dallo stampo.

Infatti l’ideale sarebbe prepararlo la sera per avere pronta la colazione il giorno dopo.

Se vi è piaciuto e avete rifatto la ricetta, inviatemi la foto la inserirò nella rubrica delle ricette preparate da voi.

Banana bread dolce americano

Banana bread dolce americano

 



Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

8 thoughts on “Banana bread dolce americano

  1. Lucia Antenori

    Mi piace troppo. In genere uso la banana per i dolci senza uova, immagino questo quanto sarà morbido

  2. ziasa

    spesso non so come utilizzare le banane…questa è una ricetta veramente deliziosa..

  3. Non ho mai fatto dolci con la banana, ottima idea

  4. Mi piace molto! 🙂

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?