Bugie di Carnevale senza uova

BUGIE DI CARNEVALE SENZA UOVA

Una ricetta davvero semplice da realizzare, possiamo prepararla anche per i nostri amici vegetariani o vegani.

La ricetta non è mia ma di Carla Grosso di Torino e mi ha incuriosito perchè oltre a non inserire le uova, si utilizza l’aceto. Devo dire che in prima lettura della ricetta ho fatto la stessa espressione che avete voi in questo momento. Però mi sono dovuta ricredere non appena le ho assaggiate e non solo io, ma anche le mie cavie (familiari e amici) che non credevano nell’utilizzo dell’aceto.

Carla ha utilizzato l’aceto bianco,  invece io ho utilizzato l’aceto alle rose, molto più profumato.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 8/10 PERSONE:

  • 1 kg di farina 00
  • 5 cucchiai di zucchero semolato o zucchero integrale di canna
  • 2 cucchiai di aceto alle rose 1 di aceto di vino bianco
  • 100 g di burro fuso o burro vegetale
  • latte intero q.b o latte di soia
  • olio di semi di arachidi per friggere
  • sale
  • zucchero e cannella in polvere per decorare

Passiamo alla preparazione della ricetta dolci

BUGIE DI CARNEVALE SENZA UOVA

Mettiamo a sciogliere lo zucchero in un bicchiere di latte caldo.

Versiamo la farina in una ciotola e versiamoci il latte, amalgamare bene.

Versiamo poi il burro fuso e poi l’aceto e amalgamiamo bene.

A questo punto, mescolando, versiamo, un po’ alla vota, tanto latte quanto ne serve per avere un impasto ben compatto e liscio. Per impastare, trasferite il tutto su di una spianatoia, perchè occorrerà impastare a lungo.

1

 

Copriamo l’impasto e lasciamo riposare per almeno 15 minuti.

Dopodichè stendiamo un pezzetto alla volta, in una sfoglia sottile e ricavare tanti rombi o rettangoli.

Ho preferito rombi lisci per cambiare un po’ e non farli simili alle solite bugie o chiacchiere, ma voi scegliete la forma che più vi piace.

Friggete le bugie in olio abbondante e non bollente, mi raccomando poche alla volta, primo perchè l’olio manterrà sempre la stessa temperatura, ma anche perchè fanno presto a cuocere e rischiereste di avere delle bugie bruciacchiate.

2

Una volta cotte poggiamole su carta assorbente.

Mescoliamo allo zucchero qualche cucchiaino di cannella in polvere e cospargere le bugie quando sono tiepide.

Buon Carnevale!

Bugie di Carnevale senza uova

Bugie di Carnevale senza uova

 

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

11 thoughts on “Bugie di Carnevale senza uova

  1. Alice P.

    Wowwww, trooooooopppo delizioseeeeee, grazie grazie della ricettina ^^

    • cucinacasareccia

      Sono felice che ti piaccia!!!! 😀 🙂

  2. Ricetta perfetta! C’è una bimba intollerante alle uova e rimane sempre così male quando rimane senza dolce! Grazie!

    • cucinacasareccia

      Sono davvero contenta!!! Grazie a te!! 🙂

  3. Ottima la tua ricetta, poi senza uova saranno più leggere !!! 🙂

  4. Anna Buonfantina

    Che bella ricetta, ci proverò anch’io!

  5. giovannaincucin

    questa versione senza uova mi attira molto

  6. Mi piace questa ricetta e la proverò

  7. Ottime queste bugie senza uova! Da provare assolutamente..

  8. Karen Odell

    Non avrei mai pensato di poterle fare senza uova!

  9. Paola Scola

    Ma che buone…mai provate così!

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?