Coniglio all’ischitana

CONIGLIO ALL’ISCHITANA

Una ricetta secondi di carne, il coniglio all’ischitana; molto semplice da preparare e piuttosto veloce.

Possiamo prepararlo anche in anticipo, così è ideale se dovessimo avere amici o parenti a pranzo o a cena.

Ci sono molte versioni della ricetta del coniglio all’ischitana, e questa è la ricetta di una mia amica che vive proprio sull’isola. L’ho assaggiato una volta a casa sua e mi è piaciuto tantissimo, così mi sono fatta dare la ricetta.

Laura, la mia amica, ha utilizzato un coniglio che alleva la sua famiglia, un fattore importante, ma se non si ha la possibilità di conoscere nessun contadino, affidiamoci al nostro macellaio di fiducia.

Ma ora vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 5 PERSONE:

  • un coniglio da 1 Kg e 1/2
  • due cucchiai di sugna o 3 di olio extra vergine d’oliva
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 4 pomodori freschi o pelati
  • un mazzetto abbondante di basilico
  • sale e pepe
  • 1 limone

Passiamo alla preparazione della ricetta secondi di carne

CONIGLIO ALL’ISCHITANA

 




Tagliamo a pezzi il coniglio, laviamolo e asciughiamolo.

Laviamo bene le budelline e il fegato mettiamoli in acqua e limone per un’oretta.

I pezzi del coniglio devono essere non più grandi di 15 cm.

In una pentola abbastanza capiente, meglio se fosse di coccio, mettiamo a soffriggere l’aglio con la sugna o l’olio, appena sarà imbiondito togliamo gli spicchi d’aglio e mettiamo a rosolare i pezzi di coniglio, assieme a qualche fogliolina di basilico.

Facciamo rosolare il coniglio bagnandolo di tanto in tanto con il vino bianco.

Aggiungiamo poi i pomodori o pelati spezzettati.

Lasciamo cuocere un po’ poi uniamoci anche i budellini e il fegato tritato.

Aggiustiamo di sale, cospargiamo di pepe e lasciamo cuocere per mezz’ora a fuoco lento.

Poco prima della fine della cottura aggiungiamo altro basilico.

Lasciamo completare la cottura con il coperchio, in modo che non si asciughi troppo.

Togliamo dal fuoco e lasciamo riposare per 5 minuti.

Ora il nostro coniglio all’ischitana è pronto per essere servito caldo.

Se invece volete prepararlo in anticipo non unitevi il basilico, ma fatelo solo all’ultimo momento, prima di servire riscaldando il coniglio a fiamma alta.

Coniglio all'ischitana

Coniglio all’ischitana


Vi invito a leggere anche le ricette delle mie amiche blogger:


Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?