Cotolette di tacchino con panatura alla salvia

COTOLETTE DI TACCHINO CON PANATURA ALLA SALVIA

Cotolette di tacchino con panatura alla salvia

Una ricetta secondi di carne, molto semplice e veloce da preparare.

La salvia dona freschezza alla ricetta e i semi di sesamo regalano più sapore al tacchino.

Alle mie figlie sono piaciute tanto, ancor di più delle cotolette normali; ne ho preparate di proposito entrambe, così hanno potuto fare la differenza e la panatura alla salvia ha vinto.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 8 fettine di tacchino
  • un ciuffo di salvia fresca
  • 3 cucchiai di semi di sesamo
  • 2 uova
  • pan grattato qb
  • sale
  • olio di semi di arachidi

Passiamo alla preparazione della ricetta secondi di carne

COTOLETTE DI TACCHINO CON PANATURA ALLA SALVIA

In un piatto inseriamo il pan grattato, la salvia leggermente tritata, i semi di sesamo e mescoliamo.

In un altro piatto inseriamo le uova con un pizzico di sale e sbattiamole con una forchetta.

Poi prendiamo ogni singola fetta di tacchino e prima immergiamola nelle uova e poi nel pan grattato; facciamolo aderire bene alla carne, magari aiutandoci con un batticarne o anche con un pugno ( maniera casareccia)

1

Friggiamo ogni fettina impanata in olio abbondante e caldo, non bollente. Una volta cotte, poniamole su carta assorbente e portiamo in tavola.

Fate anche voi il confronto, vedrete chi vincerà!!  😉

Cotolette di tacchino con panatura alla salvia

Cotolette di tacchino con panatura alla salvia

Cannot get other user media. API shut down by Instagram. Sorry. Display only your media.

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

One thought on “Cotolette di tacchino con panatura alla salvia

  1. buone , anche io le faccio sempre per la mia piccola peste 😀

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?