Minestra di Natale ricetta primi piatti della tradizione Napoletana


Questa ricetta per me è sinonimo di Natale. Non ricordo un Natale in cui non ho mangiato la minestra; mia nonna la preparava e poi mia mamma e…niente ancora le prepara la mia mamma! 🙂 Non è tradizione se la mamma non la prepara!

La minestra di Natale è un insieme di verdure (borragine, cicoria, scarola piccola) cotte in un condimento di gallina ruspante e solo del contadino.

Assolutamente occorre prepararla la sera prima quindi la Vigilia, così che si insaporisca per bene e possiamo gustarla al meglio il giorno di Natale.

Vediamo cosa occorre

INGREDIENTI per una ricetta abbondante è Natale e siamo in tanti:

  • 5 Kg di verdura per la minestra (borragine, cicoria, scarola piccola)
  • gallina del contadino, dalla pelle gialla e piena di grasso (almeno 3/4 kg)
  • 150 g. formaggio pecorino romano
  • sale q.b

Passiamo alla preparazione della

MINESTRA DI NATALE RICETTA PRIMI PIATTI DELLA TRADIZIONE NAPOLETANA

 

Poniamo il pollo o la gallina in acqua e sale per eliminare il sangue in eccesso e lasciamo così per almeno 1 ora. Naturalmente se è intera dovrà essere priva delle interiora, ma non del collo e testa e nemmeno delle zampe.

In una pentola piena d’acqua (almeno 3 litri) inseriamo  la gallina, dopo averla lavata.

Facciamo cuocere per almeno 3 ore con la pentola coperta, in modo da non far evaporare troppo il brodo.

Nel frattempo puliamo e laviamo la nostra verdura e scaldiamola.

Facciamola colare fino a far perdere tutta l’acqua in eccesso.

 

Quando il brodo è pronto, quindi la gallina cotta e bollita, togliamola dalla pentola.

Siccome per questa ricetta non ci servirà più, possiamo ripassare  la gallina al forno con una noce di burro e gustarcela.

Nella pentola del brodo, inseriamo le verdure lessate e facciamo cuocere per almeno 1 ora.

Trascorso questo tempo, mettiamo nella pentola una parte del pecorino romano tagliato a pezzi. Conserviamo un po’ di formaggio da poter mettere nel piatto finale.

Quando il formaggio è semi sciolto  la Minestra di Natale ricetta primi piatti della tradizione Napoletana è pronta.

Minestra di Natale ricetta primi piatti della tradizione Napoletana

Minestra di Natale ricetta primi piatti della tradizione Napoletana


 

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

6 thoughts on “Minestra di Natale ricetta primi piatti della tradizione Napoletana

  1. MARIA RUSSO

    finalmente la ricetta autentica della minestra di natale . Tutti sui blog, compreso Giallo Zafferano la scambiano con la minestra maritata, molto più prosaica e calorica, anche se squisita , da gustare invece nelle serate fredde invernali .

    • cucinacasareccia

      Grazie!!! Questa è una ricetta che abbiamo sempre preparato, si tramanda da generazioni!!!!! 😉

  2. Cinzia

    Ottima, viva la tradizione!!!

    • cucinacasareccia

      Si, viva le tradizioni, cerchiamo di non perderle!! 😉

  3. Patrizia

    Sono stata per anni ,causa lavoro ,fuori Napoli e ho fatto fatica a far capire la nostra minestra della tradizione napoletana,mi deridevano e spesso non creduta x la nostra buona minestra.Adesso ho postato sulla mia pagina facebook il tuo link ,così vedranno la vera minestra,perché è una signora minestra…..grazie e cimplimenti

    • Si è vero la minestra di Natale è una signora minestra. Grazie per la tua condivisione e mi fa piacere tanto che ti piaccia. Buone feste!

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?