Minestra di pane ricetta Toscana primi piatti

Minestra di pane ricetta Toscana primi piatti.

Ricetta originale che mi è stata riferita da una signora del mio paesino. Questa ricetta è la partenza per poter preparare la “Ribollita” la famosa ricetta Toscana. Per poter realizzare la minestra di pane, occorre ritornare indietro nel tempo; ricetta preparata dai contadini, che non avevano molte risorse, quindi utilizzavano quello che avevano nell’orto nel periodo invernale e che poteva essere conservata per più giorni e poi riscaldata.

Vediamo cosa occorre

INGREDIENTI

  • 500 gr. cavolo nero già pulito
  • 500 gr. fagioli cannellini secchi
  • 500 gr. pane raffermo da almeno 3 giorni
  • 2 cipolle rosse
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Passiamo alla preparazione della

MINESTRA DI PANE RICETTA TOSCANA PRIMI PIATTI

Iniziamo con il lessare i fagioli.

Nell’acqua inseriamo due spicchi d’aglio e una delle due cipolle e facciamo cuocere senza sale.

Una volta cotti i fagioli cannellini, eliminiamo l’aglio e la cipolla e frulliamo poco meno della metà dei fagioli, rendendoli come una crema.

 

Ora mettiamo da parte i fagioli e la crema e pensiamo al cavolo nero.

Priviamolo della parte centrale. Mi raccomando di utilizzare sempre e solo le mani per strappare le foglie dalla parte dura centrale.

Laviamo e tagliuzziamo le parti più grandi del cavolo nero.

Portiamo a bollore dell’acqua in una piccola pentola, circa mezzo litro.

In una padella inseriamo l’olio extravergine e metà della cipolla,  che abbiamo lasciato da parte e che triteremo.

Quando sarà appassita la cipolla, inseriamo il cavolo nero e lasciamo cuocere a fiamma bassa senza salare. Man mano che il cavolo nero cuoce, aggiungiamo un mestolo d’acqua bollente, fino a ultimare la cottura.

Prendiamo il pane e tagliamolo a fette molto sottile .

 

Ora uniamo al cavolo nero cotto i fagioli interi e i fagioli passati, mescoliamo ben bene e aggiustiamo di sale.

 

Inseriamo sul fondo del piatto di portata qualche fetta di pane e ricopriamole con il cavolo nero e i fagioli mescolati e ben caldi, ricopriamo con altre fette di pane e ancora con il cavolo e i fagioli. Continuiamo fino a riempire il piatto di portata.

A parte tagliamo a spicchi la cipolla restante e in un cucchiaio inseriamo del sale fino.

Serviamo a tavola la minestra di pane consigliando i commensali di intingere una fettina di cipolla nel sale e gustarla e subito dopo gustare la minestra di pane.

Sarà un successone la Minestra di pane ricetta Toscana primi piatti

Minestra di pane ricetta Toscana primi piatti

Minestra di pane ricetta Toscana primi piatti

[wdi_feed id=”1″]

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?