Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine

Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine


Ma che antipasto strepitoso ho preparato, devo ringraziare Marisa che oltre a darmi le olive appena raccolte dall’albero, mi ha spiegato come preparare queste meravigliose olive farcite.

Da provare assolutamente e sarebbe meglio utilizzare olive fresche di raccolto, ma comunque si possono trovare anche presso qualche negozio che si conosce bene.

Il periodo naturalmente è da Ottobre in poi e per Natale le olive farcite saranno pronte, con un po’ di pazienza si otterrà un antipasto, finger food buonissimo.

Ideale per una cena o per un buffet, oppure da mangiare così a merenda 😉


Ma vediamo cosa occorre per

Preparare le olive farcite in casa

Ingredienti:

Olive verdi grosse

sale fino

prezzemolo fresco

peperoncino

aglio

semi di finocchietto selvatico


Passiamo alla preparazione della ricetta

Olive farcite come finger food


Lavare le olive e metterle in una ciotola capiente.

Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine

Versare tanta acqua quanto serve per ricoprirle del tutto e unire anche 1 cucchiaio abbondante di sale per ogni chilo di olive.

Coprirle e lasciarle così per 3 settimane, avendo cura di cambiare l’acqua ogni 3 giorni al massimo, aggiungendo sempre sale ad ogni cambio.

Dopo tre settimane saranno molto ammorbidite.

Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine

A questo punto portare a bollore in una pentola dell’acqua con i semi di finocchietto selvatico; occorrerà aggiungere anche del sale, ma prima assaggiare le olive, perchè in base a quanto saranno saporite si aggiungerà il sale.

Se sono giuste di sale a gusto personale, non lo inserire nell’acqua.

Quando l’acqua bolle inserire le olive e lasciarle sul fuoco per 10 minuti da quando inizierà nuovamente il bollore.

Scolarle e farle asciugare per 2 ore.

Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine

Poggiare le olive su un cannovaccio pulito e schiacciarle leggermente anche con il polso della mano; fare attenzione perchè alcune risulteranno molto più delicate di altre.

Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine

Occorrerà lasciarle così per una notte o almeno per 5-6 ore per avere la certezza che l’acqua sia del tutto eliminata.

Una volta asciutte si potranno farcire.

Come preparare la farcitura delle olive

Preparare un battuto di prezzemolo, aglio e peperoncino; aggiungerlo alle olive e mescolare bene.

Irrorare con abbondante olio extravergine d’oliva, che sia un buon olio, mi raccomando.

Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine

Le olive farcite sono pronte anche da mangiare.

Si possono conservare in un recipiente ben coperto in frigo, oppure confezionare dei barattoli e regalarli, sono sicura che sarà un dono molto gradito.

Vi consiglio di prepararne tante, perchè una tira l’altra e c’è pericolo che finiscano subito!

Segui la mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram per le dirette.

Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine
Olive farcite antipasto vegetariano vegano senza glutine

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?