Orata in crosta aromatica


Così cucinato, il pesce risulta particolarmente saporito e profumato e non ha bisogno di ulteriori condimenti.

Ho usato l’orata, ma si possono preparare con la stessa tecnica altri tipi di pesce o anche della carne.

Vediamo cosa occorre

INGREDIENTI:

  • 2 orate da 600 g circa ciascuna
  • 1 mazzetto odoroso fresco (rosmarino, finocchio selvatico, prezzemolo, timo, maggiorana)
  • 1 kg di sale grosso
  • 1 kg di farina 0
  • 5 uova

Passiamo alla preparazione dell’

ORATA IN CROSTA AROMATICA

Occorre preparare il giorno prima il sale aromatizzato.

Tritare molto finemente le erbe aromatiche (ne occorrono cinque o sei cucchiai) e aggiungerle al sale. Lasciare riposare per almeno 12 ore.

 

Trascorse le 12 ore, mescolare il sale aromatico alla farina. Disporre il composto a fontana e incorporarvi al centro le uova.

Amalgamare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e lasciar riposare per almeno 30 minuti.

 

Nel frattempo, pulire e lavare le orate, eliminando pinne e squame ed eviscerarle.

Lavarle sotto l’acqua corrente e asciugarle perfettamente anche all’interno.

Dividere l’impasto in 2 pezzi e spianarli con il mattarello, ricavando 2 larghi ovali dello spessore di 1/2 cm.

Appoggiarvi le orate al centro e chiudere la pasta, sigillando bene e cercando di dare all’involucro la forma di un pesce.

 

 

Sistemare le orate su una teglia rivestita di carta da forno e cuocerle in forno già caldo a 200° per 40 minuti.

Servire appena sformate, praticando un’incisione nella pasta nel senso della lunghezza e allargare l’apertura così da poter sfilettare il pesce direttamente dentro l’involucro.

Orata in crosta aromatica

Orata in crosta aromatica


Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?