Pastasciutta con la ricotta

PASTASCIUTTA CON LA RICOTTA

Pastasciutta con la ricotta una ricetta primi piatti del Casentino (Arezzo), dove si usa fare in questo modo la pastasciutta. Si utilizza qualsiasi formato di pasta, ma soprattutto si utilizzano le tagliatelle, rigorosamente preparate a mano, in casa.

Questa è una ricetta che ho letto sul libro di Giovanni Righi Parenti, un libro di Cucina Toscana.

Molto semplice e veloce da preparare, con la cottura della sola pasta, perchè il condimento non va cotto.

La ricotta, che deve essere freschissima, può essere arricchita anche con spinaci o bietole, ma anche semplicemente come l’ho preparata in questo articolo.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 5 PERSONE:

  • 500 g di ricotta fresca
  • 500 g di tagliatelle (o altro formato di pasta)
  • 30 g di burro
  • 100 g di pecorino grattugiato
  • un pizzico di noce moscata
  • sale
  • pepe

Passiamo alla preparazione della ricetta primi piatti

PASTASCIUTTA CON LA RICOTTA

Mettiamo a scaldare l’acqua dove far cuocere la pasta e quando la mettiamo in acqua aggiungiamo anche un filo d’olio, così siamo sicuri che non si attaccano tra di loro.

1

Nel frattempo prepariamo la ricotta; stemperiamola con 80 g di formaggio, noce moscata e un po’ di pepe.

Quando la pasta è pronta, non colatela, ma dall’acqua di cottura, prendiamola con un forchettone e uniamola direttamente nella ricotta, mescoliamo un po’ e aggiungiamo il burro fuso.

2

Continuare a mescolare fino a che tutta la ricotta si sia ben amalgamata alla pasta.

Mettiamo poi nei piatti di portata e aggiungiamo il pecorino rimasto.

Serviamo ancora caldo.

Pastasciutta con la ricotta

Pastasciutta con la ricotta

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?