Perchè è necessario perdere peso e calcolo IMC


Da quando ho scoperto di avere i trigliceridi alti ho dovuto cambiare regime alimentare ed ho  capito perchè è importante avere un giusto peso.

Ho iniziato a leggere vari libri e a fare ricerche sul web che voglio condividere con voi.

Iniziamo a capire perchè è necessario perdere peso e per farlo occorre valutare tre elementi.

  • 1 Il Grado di sovrappeso o obesità 

Per quantificare il sovrappeso e l’obesità negli adulti i medici usano comunemente l’indice di massa corporea (IMC) che si calcola dividendo il peso in chili per il quadrato dell’altezza espressa in metri (kg/m²)

Esempio:

Nome: Marco   Altezza = 1,85     Peso = 95 kg

IMC: 95(kg) / (1,85×1,85) (m²) = 27,8 kg/m²


TABELLA 1

Classificazione dei livelli di peso in base all’IMC

Classificazione                                        Livelli di IMC (kg/m²)

Sottopeso                                                   < 18,5

Normopeso                                                 18,5 – 24,9

Sovrappeso                                                 25 – 29,9

Obesità                                                        > o = 30


Questa tabella 1 riporta la classificazione dei livelli di peso in base all’IMC.

Se non amate fare calcoli potete consultare all’indirizzo ufficiale dell’AIDAP la pagina del Test-online 

Oppure potete usare questo normogramma:

Dovete collegare con un righello il valore del vostro peso con quello della vostra altezza. Il punto di incontro con la scala dell’IMC rappresenta il valore del vostro IMC.

Picture

 

  • Il Grado di obesità addominale

 

Una persona ha un’eccessiva quantità di grasso addominale se la sua circonferenza vita è:

  • negli uomini maggiore di 102 cm
  • nelle donne maggiore di 88 cm

La misurazione della circonferenza vita è utile per le persone che hanno un Indice di Massa Corporea minore di 35; al di sopra di tale valore la circonferenza non aggiunge alcun potere alla malattia; per questo motivo non è necessario che la misuriate se il vostro IMC è maggiore o uguale a 35.

  • La presenza di eventuali fattori di rischio cardiovascolari

Numerosi sono i fattori di rischio che possono renderci particolarmente esposti ai rischi legati all’eccesso di peso. Maggiore è il numero di questi fattori più elevata è la probabilità di andare incontro a malattie cardiovascolari. Per valutare il numero di fattori di rischio compilare questa tabella:

Clicca qui per la tabella

Dopo aver calcolato il vostro IMC, la vostra circonferenza vita e il numero di fattori di rischio legati all’eccesso di peso, potete valutare se necessitate o meno di perdere peso.

La perdita di peso infatti è sempre indicata nelle seguenti condizioni:

  • IMC > o = 30
  • IMC tra 25 e 29,9 o circonferenza vita elevata (uomini >102 cm, donne >88 cm) con 2 o più fattori di rischio associati.

Può essere opportuno perdere peso, indipendentemente dall’IMC, nei seguenti casi:

  1. Condizioni di malattia (malattia coronarica in atto, altre alterazioni arteriesclerotiche, diabete di tipo 2, apnee notturne)
  2. Altre malattie associate all’obesità (patologia ostetrica ginecologica, patologia osteo-articolare, calcolosi biliare e sue complicanze, incontinenza da stress)

In questi casi l’opportunità di un dimagrimento deve sempre essere discussa con il vostro medico di fiducia e, in generale, nel caso la dieta ipocalorica debba essere protratta per un periodo superiore alle 3 settimane è consigliabile sentire il parere del proprio medico.

In tutte le condizioni l’obiettivo dovrebbe essere quello di prevenire l’aumento del peso.

 

FONTE: Il diario alimentare AIDAP 

Perchè è necessario perdere peso e calcolo IMC

Perchè è necessario perdere peso e calcolo IMC


Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?