Pizza con fragole e mascarpone


Sicuramente tutti a storcere il naso come hanno fatto le mie figlie e mio marito, che però dopo averla assaggiata mi hanno fatto i complimenti, quindi provate anche voi questa pizza dolce.

E anche a voi succederà presentando questa ricetta ai vostri ospiti o ai vostri familiari, ma tranquilli, si ricrederanno.

E’ davvero buona e anche se non si direbbe è fresca e davvero ottima per un dolce estivo freddo, perchè l’ho fatta rinfrescare in frigo per 30 minuti

Vi chiederete sicuramente come mi è venuta in mente questa ricetta! Semplice, quando preparo le pizze ne preparo sempre in più così le congelo , avevo il mascarpone Santa Lucia della Galbani in frigo e le fragole, di quelle belle grandi;

quasi ora della merenda e pensa e ripensa a cosa preparare e così voilà pizza con fragole e mascarpone.

Gesti semplici che però hanno fatto reso l’ora della merenda un momento di gioia non solo per le mie figlie, ma anche per mio marito.

Ma ora vediamo cosa occorre per questa ricetta

INGREDIENTI PER 4/5 PIZZE:

  • Impasto per la pizza sul blog
  • 15 fragole meglio grandi
  • 1 confezione di mascarpone da 500 g
  • aceto balsamico
  • olio extravergine d’oliva qualche cucchiaio

Passiamo alla preparazione della ricetta dolci

PIZZA CON FRAGOLE E MASCARPONE

Prepariamo l’impasto come da ricetta e vi dirò che questa volta l’ho preparato con la macchina del pane.

Ma se non avete la macchina del pane potete farlo a mano, come da ricetta che trovate sul blog.

Mi raccomando la lievitazione che è importante per rendere la pizza digeribile e leggera e la formazione delle palline in modo da poterla stendere meglio con le mani.

Dopo aver seguito la preparazione con lievitazione,  stendiamo l’impasto nella teglia dopo averla unta; vi consiglio di stenderlo con le mani e non con il mattarello.

Avrete notato che utilizzo le teglie di alluminio; mi piacciono tanto, le preferisco alle altre e mi danno una pizza cotta a puntino.

Naturalmente lo spessore della pizza potete deciderlo voi, se vi piace più alta utilizzate più impasto; naturalmente se vi piace più bassa l’impasto dovrà essere meno.

A noi piace più alta, come tutti i napoletani 😉

Invece quando devo prepararle per i miei amici toscani, le faccio più basse e loro sono contenti.

Dopo l’ulteriore lievitazione nella teglia, schiacciamo leggermente la base con i polpastrelli, cercando di creare il bordo più alto, così si avrà un cornicione buono e bello.

Irroriamo la base con un po’ di olio che possiamo stendere con il pennello.

A questo punto non ci resta che infornare le basi in forno ventilato già caldo a 180° per 15 minuti.

Se vi piace un po’ più croccante aumentate di 5 minuti la cottura.

Una volta pronte le basi, togliamo dal forno e lasciamo raffreddare.

Una volta fredde ricopriamole con il mascarpone

A questo punto laviamo le nostre fragole e asciughiamole, eliminiamo la parte superiore e tagliamole in quattro, ma dalla parte della lunghezza come delle fette di fragole.

Poggiamole sulla pizza ricoperta da mascarpone in modo decorativo che più vi piace; irroriamo il tutto con aceto balsamico e poniamo in frigo per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo possiamo servire la nostra pizza tagliandola a fette.

Allora avevo ragione sul fatto che è buonissima!? E’ ideale anche quando sarà caldo, basterà aprire il frigo e gustare questa bontà, fresca e deliziosa.

Naturalmente basterà qualche fettina a persona, perchè è molto sostanziosa e possiamo accompagnarla anche con una buona bevanda fresca oppure un buon succo di frutta o chi preferisce anche un buon caffè.

So che non sarà necessario sottolinearlo, perchè finirà molto prima, ma occorrerà consumarla entro un giorno e andrà conservata in frigo, soprattutto se fuori sarà caldo.

Pizza con fragole e mascarpone


Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?