Zeppole di San Giuseppe


Il giorno 19 Marzo si festeggia San Giuseppe e si preparano le Zeppole di San Giuseppe e questa è la versione fritta.

Le ho preparate anche al forno e trovate la ricetta sul blog .

Le Zeppole di San Giuseppe è il classico dolce che si prepara per la

Festa del Papà

si può fare sia fritto che a forno e con la classica amarena sulla crema pasticcera.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI per circa 10 zeppole (dipende poi dalla grandezza)

PER LA PASTA CHOUX

  • 225 g di farina 00
  • 140 g di burro
  • 300 ml di acqua
  • 7/8 uova
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • un pizzico di sale fino
  • mezza scorza di limone grattugiata
  • olio di semi di arachidi per friggere

DECORAZIONE

  • Crema pasticcera (trovi qui la ricetta)
  • amarene sciroppate
  • zucchero a velo
  • siringa o sac à poche con beccucci da 15 mm, 9-10 mm, a imbuto

 

Passiamo alla preparazione della ricetta

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

Prepariamo prima la crema pasticcera che deve raffreddare.

Crema pasticcera ricetta dolci

Crema pasticcera ricetta dolci

Poi dedichiamoci alla pasta per le zeppole

In un pentolino versiamo l’acqua, lo zucchero, il sale, il burro a pezzetti e la scorza del limone grattugiata.

Facciamo sciogliere il burro e quando inizia il bollore togliamo la pentola dal fuoco e aggiungiamo tutta la farina, mescoliamo e rimettiamo sul fuoco.

A questo punto continuate a mescolare perchè la pasta si deve asciugare; mi raccomando, questo è importante ai fini della riuscita della ricetta (lo dico per esperienza personale) quindi dovete stare li a girare almeno per 30 minuti fino a che sia bene asciutta e diventi così

Togliamo la pentola dal fuoco e trasferiamo il composto in una ciotola e facciamo raffreddare.

A questo punto, una volta fredda, iniziamo ad aggiungere le uova, una alla volta, facendo assorbire bene l’uovo prima di inserire il successivo.

Fino a 4 uova, potete andare sul sicuro, se avete fatto asciugare bene la pasta choux. Dal quinto uovo, facciamo attenzione perchè se diventa troppo molle non possiamo più rimediare. Se pensate che un uovo sia troppo, sbattetelo e versatelo un poco alla volta se occorre.

L’impasto va lavorato tanto fino a diventare liscio non duro e che non si afflosci.

Inseriamo questo composto in una sac à poche con beccuccio a stella, ricopriamo una leccarda con della carta da forno e poggiamoci un cerchio creato con il composto. La forma del cerchio possiamo farlo con apertura al centro oppure tutto chiuso, come più si preferisce.

Le poggiamo su carta da forno perchè poi dobbiamo ritagliarne un quadrato e friggerla con la zeppola.

Facciamo riscaldare abbondante olio di semi di arachidi e inseriamo nell’olio bollente la pasta choux con la carta da forno che si staccherà automaticamente da sola e potrete così toglierla dall’olio. Fate cuocere la zeppola fino a che non sarà ben dorata.

Quando sono cotte poggiate le zeppole su carta assorbente e fatele raffreddare.

Riempite con crema pasticcera come per le zeppole a forno e decorate allo stesso modo.

BUONA FESTA DEL PAPA’

Zeppole di San Giuseppe ricetta dolci

Zeppole di San Giuseppe ricetta dolci



Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

3 thoughts on “Zeppole di San Giuseppe

  1. andreadz

    Ahhh zeppole golose, belle, io volere subito 😛

  2. Belle queste zeppole, le voglio provare! Brava!

    • cucinacasareccia

      Grazie Maria!

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?