Pizzette fritte con ripieno della pastiera

PIZZETTE FRITTE CON RIPIENO DELLA PASTIERA

Non credete ai vostri occhi vero? Si le pizzette fritte con ripieno della pastiera è una ricetta che ho voluto sperimentare proprio in questo periodo di Pasqua.




Non crederete al sapore…eccezionale! Dovete solo provarle.

Vogliamo procedere all’esecuzione? Vi fidate 😀

INGREDIENTI PER CIRCA 10 PIZZETTE:

Per l’impasto:

  • 700 g di farina 0
  • 400 ml di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 3 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Per il ripieno:

  • 250 g di grano cotto
  • 100 ml di latte
  • 1 cucchiaino di strutto
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di cannella
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di zucchero
  • 1 fialetta di acqua millefiori
  • 5 uova
  • 1 cucchiaio di canditi (facoltativo)

Passiamo alla preparazione della ricetta

PIZZETTE FRITTE CON RIPIENO DELLA PASTIERA

Per l’impasto

Sciogliamo il lievito nell’acqua aggiungendo lo zucchero.

In una ciotola inseriamo la farina e uniamoci l’acqua con il lievito, mescoliamo un po’ e poi aggiungiamo il sale.

Impastiamo bene il tutto e lasciamo lievitare per una notte intera, o almeno per 8 ore.

Nel frattempo prepariamo il ripieno.

In una pentola versiamo il grano cotto, il latte, il sale, lo strutto e la cannella.

Facciamo bollire per pochi minuti e lasciamo raffreddare.

Mescoliamo lo zucchero con la ricotta fino a rendere tutto spumoso; dividiamo i tuorli dall’albume e montiamo quest’ultimi a neve.

In una ciotola uniamo poi, il grano freddo, la ricotta con lo zucchero, i tuorli leggermente sbattuti, e l’acqua millefiori.

Mescoliamo bene e per ultimo aggiungiamo gli albumi montati a neve.

Poi inseriamo il composto in formine da ghiaccio e mettiamo in congelatore per almeno 2 ore.

Riprendiamo poi l’impasto e ripieghiamolo in tre e lasciamolo lievitare ancora per 15 minuti.

Con l’impasto poi formiamo delle palline grandi quanto un mandarino e lasciamo riposare per almeno 1 ora.



 

Trascorsa l’ora formiamo con ogni pallina una piccola pizza, stendendola solo con le mani.

Al centro di ogni pizzetta poniamo un cubetto di ripieno e pieghiamo in due, facciamo combaciare i bordi e con le dita schiacciamo bene per evitare che durante la frittura si possano aprire.

Una volta pronte tutte le pizzette, friggiamole in olio caldo e lasciamole cuocere a fiamma bassa rigirandole spesso.

Quando saranno cotte poggiamole su un foglio di carta assorbente

Serviamole ancora calde.

Allora come sono?

Le Pizzette fritte con ripieno della pastiera sono buonissime!!!!

Pizzette fritte con ripieno della pastiera

Pizzette fritte con ripieno della pastiera

Pizzette fritte con ripieno della pastiera

Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.



Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

8 thoughts on “Pizzette fritte con ripieno della pastiera

  1. Devono essere troppo buone!!! Mi sembra di sentire il profumo..

  2. Karen Odell

    Che idea golosa!

  3. ma che meraviglia, devono essere buonissime!!!

  4. Troppo sfiziosa questa ricetta

  5. giovannaincucin

    devo assolutamente farle visto che son golosa di pastiera

  6. paola scola

    Che Strano abbinamento…slurp!

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?