Supplì ricetta antipasto finger food

SUPPLI’ RICETTA ANTIPASTO FINGER FOOD

Questa ricetta ha origini romane e non so se è l’originale questa dei Supplì ricetta antipasto finger food, ma sicuramente nel provare a prepararli questo è il metodo con cui mi sono riusciti meglio, quindi diciamo che sono supplì di Cucina Casareccia 😀




La cosa importante, in questa preparazione, è il riso che deve essere avanzato, quindi già saporito, oppure se vogliamo cucinarlo apposta per i supplì, occorre farlo cuocere nel brodo o di carne o vegetale. Non deve essere scaldato in solo acqua salata, non gioverebbe al gusto del Supplì e deve essere piuttosto al dente.

Ma vediamo cosa occorre per i Supplì ricetta antipasto finger food

INGREDIENTI PER CIRCA 30 SUPPLI’:

  • 600 g di riso cotto già condito
  • 8 uova
  • 1 mozzarella
  • sale
  • pan grattato
  • olio di semi di arachidi per friggere

Passiamo alla preparazione dei

SUPPLI’ RICETTA ANTIPASTO FINGER FOOD

Se utilizzate del riso avanzato allora saltate questo passaggio.

Lasciate cuocere il riso in un brodo vegetale o di carne, per un tempo superiore a quello dovuto, circa 10 minuti in più.

Scolatelo e lasciatelo completamente raffreddare su un piano

Una volta freddo inseriamolo in una ciotola e uniamoci solo 4 uova sbattute e il sale (poi dipende da quanto è saporito il riso).

Mescoliamo bene amalgamando il tutto.

Poi prepariamo tre piatti; in uno inseriamo il pan grattato, in un secondo la mozzarella tagliata a dadini e nell’altro momentaneamente solo due uova sbattute.. Siccome ci serviranno per l’impanatura, vi consiglio di aggiungere poi un uovo alla volta per non sprecarli, quando i precedenti termineranno.

Ora procediamo alla composizione dei supplì.

In una mano inseriamo un cucchiaio di riso, al centro poniamo un pezzetto di mozzarella, richiudiamo leggermente e copriamo con il pan grattato e con leggere pressioni e aggiungendo altro pan grattato, formiamo una pallina.

Ora delicatamente passiamo questa pallina nell’uovo sbattuto fino a ricoprirla completamente, poi ripassiamola nuovamente nel pan grattato, facendolo aderire bene con la pressione delle mani.

Poggiamo poi i supplì su un piatto pulito.

Ad un certo punto il pan grattato si riempirà di riso, basterà passarlo al setaccio e inserire il riso nella ciotola del riso in preparazione e riutilizzare il pan grattato, magari aggiungendone altro.

I primi supplì vi sembreranno dei pasticci, ma man mano che si va avanti si migliora sempre più fino a diventare le regine o i re del supplì 🙂

Ecco i supplì prima della cottura.

 

In una padella versiamo abbondante olio e lasciamo scaldare, ma non diventare bollente.

Delicatamente poggiamo nell’olio i supplì nell’olio e a fuoco moderato lasciamo friggere, rigirandoli spesso.

Dovranno essere dorati ma anche cotti all’interno quindi friggiamole lentamente.

Una volta cotti poggiamoli su carta assorbente.




Il tipico supplì deve filare all’interno come il classico supplì al telefono

Serviamo i Supplì ricetta antipasto finger food come antipasto, come sfizio, come finger food per le nostre gite fuori porta.

Supplì ricetta antipasto finger food

Supplì ricetta antipasto finger food

Supplì ricetta antipasto finger food

Load More
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.

Supplì ricetta antipasto finger food

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

4 thoughts on “Supplì ricetta antipasto finger food

  1. Che voglia di mangiarne almeno un paio!!!!
    Buona giornata

  2. Dora

    Complimenti le tue ricette sono favolose

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?