Empanada gallega Focaccia Spagnola

EMPANADA GALLEGA FOCACCIA SPAGNOLA

Una ricetta particolarmente adatta per pic nic all’aperto, per questo l’ho preparata. Cercavo un tipo di ricette adatta alle gite fuori porta e ho trovato varie ricette dell’empanada gallega, così ho fatto un sunto e l’ho preparata.

Potete utilizzare la pasta brisè per prepararla, oppure sostituire gli sgombri con tonno o filetti di alici fresche.

Ma vediamo come io l’ho preparata.

INGREDIENTI PER LA PASTA:

  • 1 Kg di farina 0
  • 12 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 ml di acqua
  • Olio del ripieno

PER IL RIPIENO:

  • 1 peperone rosso
  • 1 cipolla
  • 3 pomodori rossi maturi
  • 1 foglia di alloro
  • 1 scatola di filetti di sgombro al naturale
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Passiamo alla preparazione della  ricetta lievitati

EMPANADA GALLEGA RICETTA SPAGNOLA

Prima prepariamo il ripieno.

Puliamo il peperone privandolo dei semi e dei filamenti bianchi interni, laviamolo e tagliamolo a listerelle; sbucciamo la cipolla e tritiamola.

In una padella versiamo almeno 4 cucchiai d’olio e facciamo rosolare le listerelle di peperone per 2-3 minuti; aggiungiamo la cipolla e facciamola appassire, senza lasciarla colorare, facendola cuocere per 10 minuti a fuoco moderato.

1

Uniamo poi i pomodori tagliati a dadini e la foglia di alloro, insaporiamo con il sale e il pepe e lasciamo cuocere la salsa per 15 minuti con il coperchio, mescolando di tanto in tanto; aggiungiamo infine i filetti di sgombro senza il liquido di conserva e facciamo cuocere ancora per 5 minuti circa.

2

Poi togliamo la padella dal fuoco e facciamo raffreddare il ripieno.

Prepariamo ora la pasta.

In una ciotola mettiamo la farina a cui aggiungiamo il liquido di cottura del ripieno; facciamo sciogliere nell’acqua il lievito con lo zucchero e versiamo nella farina. Mescoliamo un po’ poi aggiungiamo un pizzico di sale e impastiamo bene fino ad ottenere un impasto compatto.

3

Lasciamolo lievitare coperto dalla pellicola, per almeno 2 ore.

4

Trascorso questo tempo dividiamo in due l’impasto; con una metà foderiamo una teglia, precedentemente oleata e ricopriamola con il ripieno. Stendiamolo in modo omogeneo e ricopriamo con il restante impasto. Richiudiamo bene i bordi.

5

Lasciamo riposare per almeno 30 minuti.

6

Facciamo cuocere la focaccia in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti (forno ventilato).

Sformiamola e facciamola intiepidire prima di servirla. Meglio ancora se si raffreddi, per questo ideale per le gite fuori porta.

Empanada gallega Focaccia Spagnola

Empanada gallega Focaccia Spagnola

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?