Crostata con crema pasticcera di farina di castagne


Non sono bravissima nel preparare i dolci, ma questa crostata mi è venuta proprio bene; lo so mi vanto da sola, ma quando una cosa è giusta va detta 😀

Anche le mie figlie lo hanno confermato, “mamma, ma questa crostata è meravigliosa, la pasta frolla è morbida e gustosa”

Che dire…da oggi sempre crostate!! 😀 😀

No no perchè il troppo storpia e non fa bene, soprattutto perchè c’è molto burro.

Ma vediamo come l’ho preparata.

INGREDIENTI:

Per la  pasta frolla grassa dolce

  • 500 g di farina
  • 250 g di burro
  • 1 uovo intero oppure 2 tuorli
  • 150, 200, 250 g di zucchero a seconda del grado di dolcezza richiesto
  • 10 g di sale
  • scorza grattugiata di limone (facoltativa)

 

Prima occorre preparare la crema pasticcera con la farina di castagne e la trovate nel blog cliccando su ricetta

Crema pasticcera con farina di castagne senza glutine

Crema pasticcera con farina di castagne senza glutine

Poi passiamo alla pasta frolla.

Ho utilizzato la farina del Mulino Parri che ho avuto modo di visitare il giorno 14 Aprile in occasione dell’evento Molini a porte aperta. Una farina adatta alla preparazione della pasta frolla.

Quindi inseriamola in una ciotola, aggiungiamo il burro ammorbidito, l’uovo, lo zucchero (io ne ho utilizzato 150 g), il sale e ho inserito pochissima scorza di limone.

Impastiamo con le mani cercando di amalgamare il tutto

Poggiamo poi su un piano e formiamo una palla, sicuramente non sarà compatta, ma noi richiudiamola in un cannovaccio pulito e lasciamo riposare in frigo per almeno 20 minuti.

A questo punto la nostra crema pasticcera sarà fredda e la pasta frolla avrà riposato il tempo necessario.

Quindi prendiamo quest’ultimo e iniziamo a stenderlo, ma prima ricordiamo di staccarne un pezzo per le strisce.

Con l’aiuto di un mattarello stendiamo una sfoglia sottile all’incirca di 5 mm; ricopriamo con la pasta frolla una tortiera per crostate, dopo averla ripassata con burro e farina.

Sicuramente non sarà facile ricoprirla con una sfoglia che non si rompi, ma tranquilli, pezzo dopo pezzo completiamo la copertura dello stampo.

Con una forchetta bucherelliamo il fondo della nostra pasta frolla, poi versiamo all’interno la crema pasticcera.

Con la pasta frolla lasciata da parte, formiamo le strisce, con l’aiuto di una rotella dentata e posizioniamole sulla crostata.

Poi mettiamo in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti e mi raccomando forno statico.

Una volta pronta, togliamola dal forno e lasciamola raffreddare prima di mangiarla.

Sono curiosa di sapere la vostra impressione, mi raccontate commentando questo articolo?

 

Crostata con crema pasticcera di farina di castagne

Crostata con crema pasticcera di farina di castagne


Provate anche le crostate delle mie colleghe blogger:


Cannot get other user media. API shut down by Instagram. Sorry. Display only your media.



Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

2 thoughts on “Crostata con crema pasticcera di farina di castagne

  1. Cucina Casareccia, thank you for your blog post.Really thank you! Awesome.

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?