Crostini di mare ricetta antipasti di pesce

Crostini di mare una ricetta antipasti da preparare sempre, per ogni occasione; profumati, gustosi,  ci sentiremo al mare anche se siamo a casa!!

Non sono difficili da preparare, ma occorre utilizzare dei prodotti freschissimi, naturalmente.

Possiamo utilizzare qualsiasi tipi di frutti di mare, cozze, maruzzelle, vongole e volendo anche dei ricci di mare da cui estrarremo il corallo.

E’ una ricetta tipica della città di Marinella (Sarzana) dove servono questo antipasto con un vino bianco il Candia, dopo aver condito i crostini con un goccio d’agro di limone.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 6 CROSTINI:

  • 1 kg di frutti di mare misti
  • 12 fette di pane
  • un ciuffo di prezzemolo
  • uno spicchio d’aglio
  • peperoncino q.b
  • 10 g di burro
  • olio extravergine d’oliva

Passiamo alla preparazione della ricetta antipasti di pesce

CROSTINI DI MARE

Dopo aver lavato i molluschi (io ho utilizzato cozze, vongole e lupini) ed eliminato le impurità, apriamoli e prendiamo le “anime”.

Poniamole in un colino per eliminare l’acqua in eccesso.

Prepariamo il pane, utilizzando quello casalingo, scaviamo un po’ la mollica da ogni fetta, in modo da creare una piccola cavità; facciamo tostare per qualche minuto sulla griglia.

 

Prepariamo poi un trito con peperoncino, prezzemolo, lo spicchio d’aglio.

Aggiungiamo al trito la mollica di pane passata nel burro caldo e sfarinata.

 

Mescoliamo e aggiungiamo poi i frutti di mare puliti e messi a colare.

Poggiamo a questo punto, questo composto sulle fette di pane.

 

Dopo aver leggermente irrorato con un filo d’olio i crostini di mare, mettiamoli in forno caldo a 200°  per 10/15 minuti.

Tiriamo fuori dal forno e serviamo in tavola accompagnato da un bicchiere di vino bianco.

Crostini di mare

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.