Pane campagnolo

Pane campagnolo


Una ricetta semplice e veloce se si considera che stiamo preparando un lievitato; in un tempo massimo di 2 ore avremo il nostro pane, morbido, ma dalla crosta un po’ croccante, profumato e molto saporito.

Questa ricetta l’ho presa dal gruppo su Facebook Ricette dolci e salate per la macchina del pane ed è stata aggiunta nell’elenco delle ricette dalla nostra amica Sara Parisi. Voi ci siete già in questo gruppo?

Sara ha utilizzato una macchina del pane che prevedeva l’inserimento di noci, quindi se volete potete aggiungerle anche voi.

La macchina del pane che utilizzo è quella della Panasonic, con un processo di cottura completamente automatico, ricca di funzioni e dotata di sensore di temperatura, di 33 programmi per il pane e di dispenser per lievito, uvetta e frutta secca. Per saperne di più cliccate qui e leggerete tutte le funzioni e caratteristiche.

Questa macchina del pane è fantastica, è molto pratica, soprattutto per chi come me fa il pane in casa e non lo acquista. E’ davvero molto meno faticoso preparare il pane, inserisco gli ingredienti all’interno della macchina e lei fa tutto da sola, io aspetto solo il suono acustico che mi indica il termine della cottura.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 750 G DI PANE:

  • 305 ml di acqua
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 450 g di farina 0
  • 95 g di farina integrale di segale
  • una bustina da 7 g di lievito disidratato

Passiamo alla preparazione della ricetta lievitati

PANE CAMPAGNOLO

Togliamo dalla nostra macchina del pane il cestello, fissiamo la lama impastatrice e inseriamo all’interno gli ingredienti pesati, iniziando dai liquidi, quindi l’acqua, il sale, lo zucchero e poi le farine.

Inserire il cestello nella macchina facendo ruotare leggermente da destra a sinistra; piegare la maniglia verso il basso.

1

Richiudiamo il primo coperchio, introduciamo il lievito nel dosatore e richiudiamo anche il secondo coperchio.

Colleghiamo la spina nella presa di corrente e selezioniamo il menu 2 sul display modificando il colore della crosta a nostro piacere, io l’ho impostata su Dark.

Premiamo start.

2

La macchina inizierà subito ad impastare e dopo un po’ la macchina prenderà il lievito dal dosatore e lo sentirete attraverso 3 colpi secchi che la macchina emetterà.

Trascorso il tempo necessario anche per la cottura, si sentirà un piccolo campanello di avviso; premere stop e usando guanti da cucina tirare fuori subito il nostro profumatissimo Pane campagnolo.

Facciamolo raffreddare per almeno 30 minuti e poi possiamo tagliarlo a fette e servire con quello che più ci piace.

Pane campagnolo
Pane campagnolo

[wdi_feed id=”1″]


Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: