Base per pizza da congelare


Non so voi ma io la mattina devo preparare la merenda per 3 figlie e 3 volte a settimana anche il pranzo per una delle 3.

Allora per facilitarmi il compito, soprattutto per il pranzo, ho pensato di preparare una base per la pizza e congelarla, così la mattina mi basterà solo condirla come mi piace e infornarla per 10 minuti.

E’ davvero comodo, ho notato che si può infornare sia ancora congelata, sia lasciarla scongelare fuori dal frigo per 10  minuti (anche se non è proprio un metodo giusto)

Ma vediamo cosa occorre.

 

INGREDIENTI PER CIRCA 4/5 PIZZE:

 

 

Passiamo alla preparazione della ricetta lievitati

BASE PER PIZZA DA CONGELARE

 

Prepariamo l’impasto e sarebbe bene farlo lievitare per una notte o per lo meno 7/8 ore.

Se non avete questa possibilità lasciatelo lievitare però per 2/3 ore.

Dopo la lievitazione formate delle palline di pizza.

Fatelo seguendo questo piccolo tutorial.

1

Dopo aver fatto riposare le palline almeno 30 minuti, stendete ogni pallina su una singola teglia unta, schiacciandola con le dita dal centro verso l’esterno, facendo rialzare leggermente il bordo.

2

Inforniamo solo per 10 minuti alla massima temperatura, togliamo dal forno e facciamo raffreddare per 10/15 minuti.

Avvolgiamo ogni singola base di pizza nella pellicola trasparente e poniamole in congelatore.

Quando ci occorrerà utilizzarle,  prendiamo la base e senza farla scongelare condiamola come più ci piace, mettiamola nuovamente in forno per 10/15 minuti, dipende anche da come si è condita e portiamola in tavola oppure poniamola in un contenitore se è per la merenda a scuola.

Base per pizza da congelare

Base per pizza da congelare



Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?