Zuppa di cozze napoletana del Blog Cucina Casareccia

Zuppa di cozze napoletana

Zuppa di cozze napoletana


Questa zuppa di cozze si prepara di solito il Giovedì Santo nel periodo di Pasqua, anche se nessuno ci impedisce di prepararla in altri periodi dell’anno.

Mi ricordo quando ero piccola che con i miei genitori si andava al ristorante e si gustava questa zuppa di cozze e ora invece la gusto in casa con la mia famiglia e i miei genitori che vengono a mangiarla da me 😉

E’ favolosa con le cozze, il polpo e le maruzzelle, che purtroppo qui da me è stato impossibile trovare, però è ottima lo stesso.

Cosa importante è l’olio piccante che dovrà essere cosparso su tutta la “fresella” ricoperta dal pesce.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 1 kg di cozze
  • 1 kg di polpo
  • 4 freselle
  • olio piccante
  • pepe
  • sale

Passiamo alla preparazione della ricetta secondi

ZUPPA DI COZZE NAPOLETANA

La prima cosa da preparare è il polpo che laveremo e puliremo; mettiamo a cuocerlo poi in acqua salata che bolle per circa 20 minuti.

Una volta cotto, lasciamolo raffreddare in un colapasta e poi tagliamolo a pezzi piccoli.

Prepariamo poi le cozze.

Laviamole e puliamole; inseriamole poi in una pentola messo sul gas, cospargiamo con un po’ di pepe e copriamo.

Lasciamo cuocere per circa 10 minuti e comunque fino a che si siano del tutto aperte.

Togliamole poi dalla pentola dove lasceremo l’acqua che poi ci servirà.

Infatti nell’acqua calda delle cozze andremo a bagnare leggermente le nostre freselle; poggiamole poi sul piatto e copriamo con i pezzetti di polpo scaldato e poi con le cozze.

Ricopriamo il tutto con olio piccante e se preferite con del prezzemolo fresco tritato.

E’ arrivato il momento di gustare questa buonissima zuppa.

Zuppa di cozze napoletana
Zuppa di cozze napoletana


Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: