Ciabatta con poolish ricetta del Blog Cucina Casareccia

Ciabatta con poolish

Ciabatta con poolish


La Ciabatta è un tipo di pane caratterizzato dalla grande quantità di acqua rispetto alla farina, per questo l’impasto, durante la preparazione, risulterà molto morbido e appiccicoso, ma molto elastico.

E’ così buona che ormai devo prepararla per tutti i giorni e quindi ne preparo in grande quantità e poi la congelo. Devo ringraziare Alberto Cenni per questa ricetta il mio insegnante del corso di pane e affini a cui ho partecipato.

E’ veloce anche da preparare, iniziando la mattina, per la sera possiamo portare in tavola la nostra ciabatta.

Provate anche voi poi mi darete ragione.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 1 KG DI CIABATTA:

Per il poolish:

  • 300 g di farina meglio se macinata grossa ma comunque con proteine al 12%
  • 300 g di acqua
  • 7 g di lievito di birra oppure 90/95 g di lievito madre

Per l’impasto:

  • 600 g di farina ruvida ma comunque con proteine al 12%
  • 300/350 ml di acqua
  • 8/9 g di lievito di birra o 115 g di lievito madre
  • 8/9 g di malto o miele
  • 18 g di sale
  • Farina di semola q.b.

Passiamo alla preparazione della ricetta lievitati

CIABATTA CON POOLISH

Iniziamo a preparare il poolish, sciogliendo il lievito nell’acqua e aggiungendo poi la farina,e lasciamolo lievitare per almeno 2 ore.

11

Trascorse le due ore prepariamo l’impasto; sciogliere il lievito nell’acqua con il malto o il miele e versarlo nel poolish; mescolare bene.

Poi versate questo composto nella farina prevista in cui si è inserito il sale.

2

 

Mescolare bene, prima con un cucchiaio di legno poi con le mani, anche se l’impasto sarà molto morbido. Trasferitelo in una ciotola unta di olio.

3

 

Lasciate riposare per 1 ora e mezza.

Cospargere la spianatoia o il tavola con un po’ di farina di semola e versare sopra l’impasto lievitato, dividerlo in 4 parti e molto delicatamente, prendere un pezzo alla volta e poggiarlo sulla leccarda ricoperta da semola, allungandolo molto. Deve essere molto basso.

4

A questo punto se avete fretta potete già infornare altrimenti lasciare riposare ancora per 30 minuti.

Prima di infornare riscaldate per bene il forno a 200°/220° e cuocere per 15 minuti con forno ventilato se possibile, perchè deve asciugare quindi poca umidità.

Una volta pronto, lasciatelo raffreddare, togliendolo dalla teglia.

Ciabatta con poolish
Ciabatta con poolish

[wdi_feed id=”1″]



Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

0 commenti

  1. andreadz

    Ahhhh ciabatta buona, bella, io dovere fare 😛

  2. Cristina

    Menomale che le riscrivi tu, almeno le trovo anche su internet (visto che ogni tanto perdevo i pezzi al corso!!!!) 😉
    Appena posso ti mando la carne! 😉

    1. cucinacasareccia

      Ahahah!!! Mi fa piacere!!! Aspetto tue notizie, allora!!! 😉 😉

  3. Giada

    Buona

  4. Da provare!

  5. francesca

    Che buona!

    1. cucinacasareccia

      Grazie!

  6. Mi fai venire voglia di fare il pane, se domani mattina non fa troppo caldo inizio a far qualcosa.

  7. Lidia Atanasio

    Ottima idea da provare!!

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Poolish
Poolish

POOLISH Poolish Ho acquisito tutte queste informazioni durante il mio …

Chiudi

Il box degli articoli precedenti è realizzato con upPrev plugin.