Corona di costine di maiale del Blog Cucina Casareccia

Corona di costine di maiale

Corona di costine di maiale

CORONA DI COSTINE DI MAIALE

Ho scoperto questo modo di preparare le costine di maiale dal mio macellaio!

E’ davvero molto scenografico portare a tavola questa corona di costine di maiale, potrebbe essere un’idea anche per la una cena importane.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 5 PERSONE:

  • 2 strisce di costine di maiale tagliate dalla parte più sottile
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • spezie varie tra rosmarino, pepe, sale rosa, maggiorana, semi di finocchio
  • olio extravergine d’oliva
  • spago per alimenti

Passiamo alla preparazione della ricetta secondi

CORONA DI COSTINE DI MAIALE

Massaggiate le strisce di costine con l’olio ricoprirla con le spezie tritate.

1

A questo punto iniziate ad arrotolarle dalla parte più bombata in modo che formi la corona.

Legate con lo spago ben stretto.

2

Con un coltello intagliate leggermente tra una costina e l’altra, senza andare troppo in profondità, solo per darle maggiormente la forma di corona.

Irrorate ancora con l’olio e sale rosa.

3

 

Infornate a 180° per 30/40 minuti a forno ventilato, ma a metà cottura irrorate con il vino bianco.

A cottura ultimata eliminate lo spago, tanto resterà ferma nella sua forma di corona e presentatela a tavola su un letto di insalata.

Corona di costine di maiale
Corona di costine di maiale

[wdi_feed id=”1″]


 

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

0 commenti

  1. Alice P.

    Gnam gnam, gustosissimoooo, grazie grazie della ricettina ^^

  2. un’idea davvero carina per le feste 🙂

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: