Focaccia di Milano


 

Una focaccia morbida e saporita, semplice e piuttosto veloce da preparare, con una lievitazione di soli 2 ore.

Ho preparato questa ricetta sia con la macchina del pane della Panasonic che senza, ma il risultato è lo stesso, una focaccia buonissima.

 

Possiamo ricoprire la focaccia di Milano con semplice sale grosso e rosmarino, ma anche con olive nere, olive verdi o altre verdure che più preferite.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 2 FOCACCE (con due teglie di 20 cm di diametro):

  • 200 g di farina 0
  • 3 patate piccole o 2 medie già lessate
  • 50 g di burro morbido
  • 2/3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 15 g di lievito di birra o 10 g di lievito disidratato per la macchina del pane
  • 1 cucchiaino di miele
  • sale
  • acqua

Per la salamoia:

  • 50 ml di acqua
  • 50 ml di olio

Per farcire:

  • sale grosso
  • rosmarino fresco
  • olive nere

 

Passiamo alla preparazione della ricetta lievitata

FOCACCIA DI MILANO


  • Preparazione con la macchina del pane

Inseriamo nel cestello la farina, le patate schiacciate, il sale, il miele, il burro, l’olio e 120 ml di acqua.

Il lievito lo inseriamo nel dosatore.

1

Accendiamo la macchina del pane e scegliamo il Menù 19.

Trascorso il tempo richiesto, spegniamo la macchina del pane e tiriamo fuori il nostro impasto.


  • Senza macchina del pane

In una ciotola inseriamo la farina, le patate schiacciate, il sale, il miele, il burro, l’olio e 120 ml di acqua in cui abbiamo lasciato sciogliere il lievito.

Impastiamo bene e anche se il composto risulterà appiccicoso, ungetevi le mani con dell’olio e modellatelo, vedrete che il risulterà sarà un composto liscio. (Questo è un grandioso consiglio di Manuela)

2


A questo punto sia che abbiate preparato l’impasto con la macchina del pane, sia che lo abbiate preparato impastando a mano, il procedimento sarò lo stesso.

Prendiamo il nostro impasto e dividiamolo in due.

Stendiamo ogni impasto con la punta delle dita nelle teglie oleate e infarinate.

3

Copriamole, meglio se con della pellicola e lasciamole lievitare per 2 ore.

Prepariamo la salamoia unendo l’acqua e l’olio, bagniamoci le punte delle dita e creiamo dei solchi nella focaccia, dopo la lievitazione; quella che avanza versiamola sulle focacce.

A questo punto accendiamo il forno a 200°

Ora passiamo a condire le focacce come più ci piace, con rosmarino, con olive nere o altro a vostro piacere; aggiungiamo anche sempre un po’ di sale grosso.

4

Inforniamo per 30 minuti anche in forno ventilato.

Trascorso il tempo della cottura togliamo dal forno e possiamo gustare la focaccia di Milano sia appena sfornata che il giorno dopo, anche se è molto difficile che arrivi il giorno dopo. A me è successo, perchè le ho nascoste per poter fare la foto. 😉

Focaccia di Milano

Focaccia di Milano


 

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

2 thoughts on “Focaccia di Milano

  1. Bravissima ! che bontà. Grazie ancora per aver partecipato al nostro evento

    • cucinacasareccia

      No grazie a voi che avete creato questo meraviglioso evento!!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>