Nocino

Nocino


Nocino, un liquore che si usa preparare in moltissime famiglie e così anche nella mia sia quando abitavo con i miei genitori, poi dopo che mi sono sposata.

Nella nostra famiglia è usanza bere il nocino come digestivo, quando soprattutto si ha il così detto “bruciore di stomaco” quella sensazione di forte calore alla bocca dello stomaco; credetemi il nocino è una mano santa.

Nocino ricetta

Yields: 1 Serving Difficulty: Medium Prep Time: 30 Mins Cook Time: 10 Mins Total Time: 40 Mins

Ingredients

0/5 Ingredients
Adjust Servings
    Ingredienti per circa 2 litri di nocino

Nocino preparazione

La prima operazione è quella di raccogliere le noci il 24 giugno poi anche se il procedimento di preparazione lo si sposta al giorno dopo, nessun problema.

Tagliare le noci in 4 pezzi per poi metterli in un recipiente di vetro.

Versare nel recipiente con le noci l’alcool fino a ricoprirle completamente.

Se si preferisce si possono aggiungere i chiodi di garofano uniteli alle noci e all’alcool ora; ne basteranno 4/5.

Nocino

Occorrerà lasciare in infusione le noci per 40 giorni, man mano si noterà come l’alcool tende a scurirsi.

Ecco come risulterà dopo nemmeno 10 giorni.

Nocino

E’ importante di lasciare il recipiente in un luogo asciutto e lontano dalle fonti di calore e una volta al giorno occorrerà rimestare il contenuto, anche semplicemente rigirando il recipiente se è ben chiuso.

Preparazione sciroppo dopo i 40 giorni

Trascorsi i 40 giorni versare l’acqua in una pentola, unire lo zucchero e lasciarlo sciogliere su fiamma forte. Togliere dal fuoco e farlo raffreddare completamente.

Nel frattempo filtrare il nocino con l’aiuto di un colino a maglia stretta, riversando il liquore in una pentola.

Nocino

Quando l’acqua zuccherata sarà raffreddata, unire il nocino filtrato e mescolare bene.

Nocino

A questo punto possiamo versare il liquore nelle bottiglie.

Lasciarlo riposare ancora per 20 giorni prima di assaggiarlo; da noi è usanza portarlo in tavola a Natale oppure regalarlo, vi assicuro che è un dono molto gradito.

Nocino
Nocino

Storia e tradizione del nocino

La tradizione vuole che per la Festa di San Giovanni il 24 Giugno, vengano raccolte le noci, più precisamente il mallo delle noci per poi utilizzarli per preparare questo liquore.

Secondo la storia a raccogliere le noci dall’albero deve essere la donna più esperta nella preparazione del nocino; deve salire a piedi nudi sull’albero e raccogliere le noci senza attrezzi e senza sciupare il frutto.

Si racconta che ha iniziato dalla Francia a diffondersi la preparazione di questo liquore, poi è arrivata in Italia.


Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.