Pizza margherita

PIZZA MARGHERITA

Noi siamo in 5 in famiglia e ognuno di noi ha una pizza preferita. Questa è la pizza margherita preferita dalla mia prima figlia, la piccola di casa invece, preferisce quella con il tonno (provatela).

So che sembra facile preparare la pizza margherita, ma in casa non si dispone di un forno a legna quindi se non abbiamo accortenza la nostra mozzarella brucerà. Ma vi assicuro che se seguite la mia ricetta non succederà.

Ecco cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4/5 PIZZE:

  • Impasto per pizza che trovate qui
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 2 mozzarelle
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Passiamo alla preparazione della ricetta

PIZZA MARGHERITA

Prepariamo l’impasto e sarebbe bene farlo lievitare per una notte o per lo meno 7/8 ore.

Se non avete questa possibilità lasciatelo lievitare però per 2/3 ore.

Dopo la lievitazione formate delle palline di pizza.

Fatelo seguendo questo piccolo tutorial.

1

Dopo aver fatto riposare le palline almeno 30 minuti, stendete ogni pallina su una singola teglia unta, schiacciandola con le dita dal centro verso l’esterno, facendo rialzare leggermente il bordo.

1

Condite il passato di pomodoro con 3 cucchiai di olio e il sale e versatelo sulla pizza nella teglia, lasciando libero il bordo.

1

Mettete in forno già caldo a 200° per 20 minuti (forno ventilato). Dopodichè togliete dal forno e appoggiate la mozzarella spezzata con le mani.

2

Rimettere in forno per 2 minuti, la mozzarella non deve sciogliersi completamente. Anche una volta tolta dal forno, la mozzarella continuerà a fondersi, grazie al calore della pizza.

Servite con delle foglie di basilico fresco, lavato e asciugato. Se piace potete aggiungere ancora un filo d’olio e un po’ di pepe.

Pizza margherita

Pizza margherita

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?