Torta delle quattro tazze Toscana

In occasione del 100° Giro d’Italia con l’AIFB vogliamo contribuire con la preparazione di ricette e il 17 Maggio siamo in Toscana e questa è la mia ricetta


Torta delle quattro tazze Toscana è una delle torte più facili e veloci che abbia mai preparato e senza grassi e uova.

Una ricetta antica che si prepara di solito a Pasqua e che oggi è un po’ dimenticata, ma che invece io, da quando l’ho scoperta, preparo sempre e non solo in questa versione “base” , ma sto provando anche con l’aggiunta di ingredienti ulteriori; vi terrò aggiornata.

In questa torta quattro tazze Toscana non c’è alcun tipo di grasso come olio, burro o strutto (se non per ungere la teglia di cottura) e non ci sono uova. Possiamo offrirla ai nostri amici vegani se sostituiamo il latte intero vaccino con quello di soia.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI:

  • 1 tazza  di farina 0
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 tazza di farina gialla di granturco
  • 1 tazza di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci o carbonato d’ammonio

Passiamo alla preparazione della ricetta dolci

TORTA DELLE QUATTRO TAZZE TOSCANA

Nella ciotola inseriamo una alla volta le tazze con gli ingredienti: la tazza di farina 0, la tazza di zucchero, la tazza di farina gialla, la tazza di latte.

Aggiungiamo il lievito, setacciandolo; ora con un cucchiaio di legno mescoliamo, sarà semplice amalgamare gli ingredienti, si verrà a creare un composto morbido.

Imburriamo una teglia non molto larga, perchè più alta viene meglio è.

Poniamo in forno preriscaldato a 180° per 25/30 minuti, mi raccomando in forno statico.

Prima di togliere la Torta delle quattro tazze Toscana dal forno, controlliamo con uno stecchino la cottura e se è asciutta all’interno.

Una volta pronta lasciamola raffreddare e se preferiamo, possiamo ricoprirla con dello zucchero a velo e gustarla .

Buona vero?

Torta delle quattro tazze Toscana
Torta delle quattro tazze Toscana

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

17 commenti

  1. interessante questa ricetta! la voglio provare!

  2. Ottima ricetta, mi stuzzica senza uova… la proverò!

  3. Buona, gustosa e leggera, la devo provare !

    1. Si si tutti aggettivi esatti!! 😉

  4. Mi incuriosisce molto questo dolce, lo farò presto

    1. E vedrai che non smetterai di prepararla! 😉

  5. Come sempre sul tuo blog trovo ottime ricette!

  6. Questa torta è assolutamente da fare a casa!

  7. quanto mi piacciono queste torte facili facili!

  8. Io l’ho fatta, ma si sente troppo il sapore della farina di mais, i granelli si sentono in bocca, è normale o ho sbagliato qualcosa?

    1. È normale che un po’ si senta, magari prova ad usare la Fioretto invece che della Bramata. Oppure se nemmeno la Fioretto ti piace, puoi leggermente frullarla e farla più fine. Fammi sapere grazie mille

  9. bellina questa torta domani provo a farla perchè mi ispira, grazie!

    1. Grazie a te. Fammi sapere poi se ti è piaciuta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.