Baccalà con olive e mandorle

BACCALA’ CON OLIVE E MANDORLE

Un secondo piatto davvero buono e particolare perchè le mandorle donano alla ricetta un po’ di croccante.

Per risparmiare potete utilizzare il baccalà ancora sotto sale e poi ammollarlo come indicato qui.

Naturalmente vi consiglio di utilizzare un prodotto fresco e di qualità, ne guadagnerete di sapore e di salute.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 500 g di baccalà
  • 700 g di pomodori pelati
  • 200 g di olive nere di Gaeta di Ficacci
  • 50 g di mandorle
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • olio di semi di arachidi
  • farina q.b

Passiamo alla preparazione della ricetta secondi di pesce

BACCALA’ CON OLIVE E MANDORLE

Laviamo bene il baccalà, asciughiamolo e infariniamolo ben bene, su tutti i lati.

Friggiamolo in abbondante olio, ben caldo.

1

A cottura ultimata, poggiamolo su carta assorbente e lasciamolo da parte.

In una padella, facciamo soffriggere l’aglio in un po’ d’olio, aggiungiamo poi i pelati e dopo 5 minuti schiacciamoli.

Aggiungiamo un po’ di sale e lasciamo cuocere per 10 minuti.

2

Uniamo ai pomodori i pezzi di baccalà.

Ricoporiamoli con il sugo e lasciamo cuocere a fiamma bassa per 10 minuti.

Aggiungiamo a questo punto, le olive nere di Gaeta di Ficacci e lasciamo insaporire per 5 minuti.

3

Tritiamo le mandorle dopo averle pelate (se volete potete seguire questo modo per pelarle).

Poniamo il baccalà pronto nel piatto di portata e cospargiamolo con abbondanti mandorle tritate.

Se piace potete cospargere anche con un pizzico di pepe.

 

Baccalà con olive e mandorle

Baccalà con olive e mandorle

 

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?