Chiacchiere napoletane ricetta di Carnevale

Chiacchiere napoletane, perché hanno questo nome?

Perché la storia racconta che la Regina Savoia era a chiacchierare con i suoi ospiti e le venne fame; il cuoco di corte Raffaele Esposito si mise ai fornelli e preparò questo dolce veloce e buono e lo volle chiamare chiacchiera visto l’ambiente.

Questa è la ricetta delle chiacchiere napoletane di mia zia Lina, più che zia, una sorella, vista la poca differenza di età tra me e lei.

La ricetta chiacchiere napoletane sono super collaudate da me e da Lina, tocca per forza provarle anche voi 😉

E’ semplicissima come ricetta e anche veloce; sono chiacchiere fritte napoletane e sarà meglio utilizzare per la frittura l’ olio di semi di arachidi che ha un punto di fumo più alto rispetto agli altri oli (tolto quello d’oliva naturalmente).

Chiacchiere napoletane fritte

Yields: 10 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 30 Mins Cook Time: 10 Mins Total Time: 40 Mins

Ingredients

0/8 Ingredients
Adjust Servings

Ricetta delle chiacchiere napoletane

In una ciotola inserire la farina, lo zucchero, il sale, le uova, il burro ammorbidito, il lievito setacciato (preferisco sempre setacciare il lievito, non so a voi, ma a me fa sempre i grumi) la scorza del limone e dell’arancia e il succo dell’arancia.

Mescolare il tutto e impastare su una spianatoia

Chiacchiere napoletane ricetta di Carnevale
Chiacchiere napoletane ricetta di Carnevale

Lasciare riposare coperto, per 30 minuti.

Trascorso il tempo riprendere l’ impasto e un pezzetto alla volta stendere con la nonna papera o se si preferisce con il mattarello, in una sfoglia molto molto sottile, quasi trasparente; se la sfoglia non è sottile si rischia di ritrovarci dei biscotti.

Una volta stesa la sfoglia, con una rotella dentata, ritagliare dei rettangoli che andranno tagliati anche al centro.

Friggere le chiacchiere di Carnevale napoletane in olio caldo, non bollente.

La frittura sarà velocissima, il tempo di rigirare una volta le chiacchiere che saranno pronte.

Chiacchiere napoletane ricetta di Carnevale
Chiacchiere napoletane ricetta di Carnevale
Chiacchiere napoletane ricetta di Carnevale

Toglierle dall’olio e poggiarle su carta assorbente.

Posizionarle su un vassoio e ricoprirle con poco zucchero a velo, così da non inumidire le chiacchiere napoletane.

Al momento di servirle allora ricoprire con altro zucchero.

Buon Carnevale!

Segui la mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram per le dirette.

chiacchiere napoletane


Chiacchiere di Carnevale colorate

Perché non rendere il Carnevale ancora più festoso preparando le Chiacchiere colorate?

Ecco come realizzarle.

Ricette di Carnevale dolci

Sul blog ho pubblicato altre ricette di Carnevale dolci:

  • sanguinaccio napoletano
  • schiacciata fiorentina
  • frittelle di Carnevale

Dolci di Carnevale senza uova

Ecco dolci di Carnevale senza le uova:

A quali aziende mi rivolgo per preparare le chiacchiere napoletane

Quando si prepara una ricetta per realizzarla al meglio è importante l’utilizzo delle materie prime di ottima qualità e così ecco da chi mi rifornisco per preparare questo dolce di Carnevale:

Per la farina mi sono rivolta ad un’Azienda Toscana Macinazioni Valdichiana che ci garantisce prodotti italiani al 100%

Per il burro ho utilizzato quello dell’Azienda sempre Toscana Mukki che vorrei andare presto a visitare, venite con me?

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.