Fichi al vino bianco alla greca ottimo dessert - Cucina Casareccia

Fichi al vino bianco alla greca ottimo dessert

Fichi al vino bianco alla greca

Fichi al vino bianco alla greca, un dolce strepitoso preparato con fichi freschi e vino bianco, ideale come dessert di fine pasto.

Una ricetta semplice da realizzare e pratica perché si può conservare in frigo anche per una settimana, naturalmente coperta e chiusa ermeticamente.

Meglio utilizzare un vino secco quindi non troppo dolce, per bilanciare il dolce dei fichi, dello zucchero e della stecca di vaniglia.

Sul blog comunque si possono trovare tante ricette con i fichi.

Fichi al vino bianco ricetta

Yields: 6 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 40 Mins Cook Time: 20 Mins Total Time: 1 Hr

Ingredients

0/5 Ingredients
Adjust Servings

Preparazione del dessert

Lavare i fichi, dividerli a metà e lasciarli sgocciolare;

nel frattempo mettere al fuoco il vino e portare ad ebollizione.

Immergervi a questo punto i fichi, lo zucchero, il limone e la stecca di vaniglia, dopo averla aperta e separato dai semini, che andranno anch’essi uniti ai fichi nel vino.

Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca

Lasciare cuocere, a fiamma bassa e coperti, per 20 minuti.

Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca

Poi togliere dal fuoco e lasciare raffreddare completamente.

Una volta freddi mettere tutto in frigo con lo stesso recipiente di cottura.

Togliere i fichi con il loro succo, dal frigo pochi minuti prima di servire.

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram

Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca
Fichi al vino bianco alla greca

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

2 commenti

  1. Roberta

    Ottima .

    1. Mi fa piacere che tu le abbia gradite 😉

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: