Lampredotto del Blog Cucina Casareccia
Lampredotto

LAMPREDOTTO

Lampredotto

In occasione del 100° Giro d’Italia con l’AIFB vogliamo contribuire con la preparazione di ricette e il 17 Maggio siamo in Toscana e questa è la mia ricetta




 

Lampredotto una ricetta Fiorentina molto semplice da preparare; è un piatto di estrazione umile, preparato solo con trippa di vitello, ed era la colazione dei più poveri.

Ricetta antica presa dal libro di ricette di Cucina Toscana di Giovanni Righi Parenti.

E’ davvero buono, soprattutto se gustato in un panino, infatti viene venduto da venditori ambulanti, alla feste o fiere di paese, a porzioni su fette di pane o panini, bagnati con un goccio del brodo di cottura, un pizzico di sale e a piacere un po’ d’olio.

Solitamente è preparato in bianco, ma possiamo arricchirlo con un sughetto leggero di pomodoro e cipolle.

Può essere accompagnato con verdure sott’olio, come funghi, carciofini, oppure con cipolle stufate.

Prima di elencarvi gli ingredienti vorrei specificare che differenza c’è con la trippa.

Entrambe ricavate dallo stomaco della mucca, il lampredotto viene ricavato dall’abomaso, l’ultimo degli stomaci della mucca.

Nella foto la trippa è bianca il lampredotto è grigio.

1

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 5 PERSONE:

  • 1 kg di lampredotto
  • 2 carote
  • sedano almeno due coste
  • 1 cipolla
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Passiamo alla preparazione della ricetta secondi di carne

Laviamolo, inseriamolo in una pentola capiente e ricopriamolo con acqua, aggiungiamo sale, la cipolla, le carote, il sedano.

2

Copriamo e lasciamo cuocere a fiamma moderata per 2 ore, da quando inizia il bollore.

Una volta trascorso il tempo di cottura, tagliamolo a striscioline e serviamolo, ricoprendolo con il sugo di cottura e un filo d’olio.

Vi consiglio vivamente di servirlo in un panino o su fette di pane bagnate con il sugo di cottura e un filo d’olio e accompagniamolo con dei carciofini sott’olio.

 

Lampredotto
Lampredotto

 

 

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Ananas con salsa di fragole
Ananas con salsa di fragole

Una ricetta dolci non buona, ma molto di più! Vi consiglio di prepararne davvero in quantità industriali, perchè i vostri...

Chiudi

Il box degli articoli precedenti è realizzato con upPrev plugin.