Panzanella rivisitata piccante

In famiglia adoriamo la panzanella toscana, ma non sempre preparo quella originale, come in questo caso.

Ho ricevuto un box di prodotti SquisiBox dall’Azienda Le Squisivoglie, (che ringrazio per avermi scelta anche quest’anno) per partecipare ad un contest improntato sul recupero e riciclo in cucina così ho preparato un’altra versione rivisitata da me della panzanella.

Quello che ho cercato di recuperare è il tantissimo pane che avanza e di riciclare l’acqua in cui ho messo a bagno il pane.

Come? Leggi fino in fondo la ricetta e lo scoprirai 😉

Ecco come preparare la ricetta.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 500 g di pane toscano raffermo
  • 300 g di pomodori
  • 1 cipolla media
  • 2 gambi di sedano
  • 2 cucchiai di patè al peperoncino piccante de Le Squisivoglie
  • tris di olive condite di Le Squisivoglie
  • Olio extravergine d’oliva
  • sale
  • basilico

Passiamo alla preparazione della ricetta primi piatti

PANZANELLA RIVISATATA PICCANTE

Occorre mettere il pane raffermo in una ciotola e ricoprirla con l’acqua.

Lasciarlo in ammollo solo per 5/6 minuti, non deve essere troppo inzuppato, altrimenti diventa una pappa.

Trasferire il pane in un colapasta poggiato in un’altra ciotola, così da recuperare l’acqua dell’ammollo; strizzare il pane in un cannovaccio pulito e inserirlo in una ciotola vuota.

Nell’acqua dell’ammollo inserire i pomodori e il sedano così da poterli lavare; ho utilizzato i pomodorini ciliegino dell’orto di mio padre, ma tu puoi utilizzare qualsiasi tipo di pomodoro, meglio se insalatario.

Dopo aver lavato i pomodori e sedano ho utilizzato la stessa acqua per innaffiare le piante e facendolo spesso, guarda un po’ cosa è capitato!!

E’ cresciuta anzi sono cresciute delle piantine di pomodoro, sicuramente questo è dovuto a qualche semino rimasto nell’acqua con cui ho poi innaffiato le mie rose e per premio ho avuto questo dono.

Ora inserire nel pane il patè di peperoncino piccante e amalgamare bene, anche con le mani; aggiungere poi man mano gli altri ingredienti: i pomodori tagliati, il sedano a pezzetti, la cipolla a fettine sottili e il tris di olive farcite.

Condire con olio extravergine e sale, mescolare bene e porre in frigo per almeno 15 minuti.

Prima di portare in tavola decorare con qualche foglia di basilico fresco.

Allora come ti sembra? A noi è piaciuta moltissimo e se anche tu hai gradito, commenta la ricetta sulla mia pagina Facebook o sul mio profilo Instagram

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?