Pappa al pomodoro ricetta Toscana con la nepitella

Pappa al pomodoro

Pappa al pomodoro una ricetta toscana che i contadini preparavano per utilizzare il pane raffermo.

E’ un primo piatto tipicamente invernale infatti per dare profumo maggiore i contadini utilizzavano la nepitella, un’erba spontanea che si utilizza anche per i funghi.

E’ una ricetta economica in quanto si utilizzano pochi ingredienti e alla portata di tutti: il pomodoro, il pane raffermo, la cipolla.

Il pane toscano è ideale per per preparare la pappa al pomodoro, però se è impossibile reperirlo l’importante è che sia pane raffermo da almeno 2 giorni.

Ricetta pappa al pomodoro

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

  • 800 g di passata di pomodoro grossa
  • 300 g di pane raffermo meglio se toscano
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cipolla
  • 1 peperoncino
  • 20 g di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • nepitella

Preparazione video pappa al pomodoro

Per questa ricetta ho fatto un video, è in diretta quindi mi scuso per la qualità che non è proprio delle migliori 😀

https://www.facebook.com/CucinaCasarecciadiRosy/videos/1196963811138966

Preparazione scritta pappa al pomodoro

Tritare finemente la cipolla insieme al peperoncino, metterli in una pentola con l’olio e far appassire senza farli colorire.

Aggiungere 3 grammi di sale fino e mescolare.

Unirvi poi la passata di pomodoro e far cuocere per 10 minuti.

Versare poi il brodo vegetale, che può essere anche di dado soprattutto se fatto in casa, come faccio io.

Lasciare cuocere per 20 minuti facendo bollire leggermente.

Unire a questo punto le fette di pane, coprire e lasciare che si ammorbidisca; dopo basterà mescolare con un cucchiaio di legno per far diventare tutto una pappa.

Versare la pappa al pomodoro nei singoli piatti di portata, distribuirvi sopra le foglioline di nepitella, un filo d’olio e servire ben calda.

Ricetta pappa al pomodoro con il Bimby

Tritare per 30 secondi la cipolla e il peperoncino a velocita 8.

Aggiungere l’olio, 3 grammi di sale e cuocere per 3 minuti a 120° velocità 2.

Versare la passata di pomodoro e cuocere a velocità 2 per 10 minuti a 80°.

Unire poi il brodo preparato anche con il dado fatto in casa.

Cuocere a velocità 2 per 10 minuti a 80°.

Tagliare il pane a pezzi e inserirlo nel boccale con il pomodoro.

Portare a velocità 5 per 30 secondi.

Se il pane dovesse ancora essere a pezzi grandi tritare ancora per qualce secondo.

Inserire nei piatti e ricoprire con foglioline di nepitella e un filo d’olio a crudo.

Segui la mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram per le dirette.

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.