Penne lisce alla senese

Penne lisce alla senese

Lo so che le penne lisce non piacciono a molti e in verità nemmeno a me, ma ho dovuto preparare un piatto con questo formato di pasta per il Flashmob AIFB #iostoconlepennelisce perchè è un tipo di pasta che nessuno ha comprato nel momento in cui si è pensato ad una carestia come nel caso del coronavirus.

Così si è voluto dare una possibilità di riscatto alle penne lisce 😉

Sinceramente non sapevo che cosa cucinare così mi sono rivolta a Maria Luisa, la mia grande fonte di ricette.

I genitori di Maria Luisa, andavano spesso a pranzo da una loro amica di Siena.

Una volta hanno mangiato le penne lisce alla senese, una ricetta molto povera, ma di grande gusto; veloce da preparare anche per chi è in ritardo.

Così cosa ho fatto? L’ho preparato e devo dire che le ho anche gustate piacevolmente.

Anche se devo dire ho apportato delle modifiche per gusto personale.

Ma vediamo cosa occorre per preparare il primo piatto

Penne lisce alla senese


INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

200 g di penne lisce

20 g di olio extravergine d’oliva

30 g di burro

1 g di pepe nero macinato

1 g di curcuma

6 g di sale fino

10 g di prezzemolo fresco


Passiamo alla preparazione

PENNE LISCE ALLA SENESE


Mettere al fuoco l’acqua per le penne.

Ne frattempo in una padella inserire l’olio e il burro e quando quest’ultimo sarà sciolto unirvi il pangrattato, aggiungere il pepe e la curcuma e mescolare.

Far scaldare, su una fiamma molto bassa, per tutta la durata della cottura della pasta, mescolando di tanto in tanto.

Togliere le penne dal fuoco qualche minuto prima della completa cottura, senza buttare via l’acqua e unirle al pangrattato.

Aggiungere 3/4 cucchiai di acqua di cottura e mescolare spesso; unire anche il prezzemolo lavato, asciugato e tritato.

Servire in tavola ancora caldo e vedrete che bontà!!

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?