Petto di anatra all'arancia

Petto di anatra all’arancia

Avevo un petto d’anatra in congelatore da tempo ed era ora di cucinarlo, così cosa ho fatto? Mi sono rivolta a Maria Luisa, la mia grande dispensatrice di ricette, tutte buonissime!!

E quindi anche questa volta aveva ragione, questo petto d’anatra all’arancia è sublime!

Naturalmente è preferibile preparare questa ricetta se si ama il gusto un po’ amarognolo dell’arancia, anzi della sua buccia; io l’adoro e gustare un pezzetto di anatra con la buccia cotta è grandioso; il gusto un po’ selvatico dell’anatra viene leggermente addolcito da questo frutto.

Una ricetta tutta da provare, quindi ecco cosa occorre per preparare il

Petto di anatra all’arancia


INGREDIENTI PER 2 PERSONE:

350 g di petto di anatra

300 g di arancia

50 ml di vino

25 ml di acqua

45 ml di olio extravergine d’oliva

3 g tra pepe, sale e noce moscata


E’ ora di passare alla preparazione della ricetta secondi di carne

PETTO DI ANATRA ALL’ARANCIA


Lavare il petto d’anatra e asciugarlo; fare una incisione, poco profonda al centro della carne nel senso della lunghezza.

Inserire al suo interno il mix di spezie sale, pepe e noce moscata.

Far scaldare l’olio in una padella e poggiare il petto d’anatra dalla parte della pelle; lasciar soffriggere per 3 minuti.

Lavare e asciugare l’arancia; tagliarla a metà e da una metà ricavare 4 fettine; l’altra metà occorrerà per il succo, quindi lasciarla momentaneamente da parte.

Unire le fettine di arancia alla carne nella padella e lasciar cuocere per 5 minuti coperto a fiamma alta.

Ho inserito in padella anche la parte laterale dell’arancia , quella con più buccia, perchè a me piace moltissimo.

Togliere il coperchio e lasciar cuocere per 2 minuti rigirando il petto d’anatra.

Rigirarlo e irrorare con la miscela di acqua e vino; cuocere per far sfumare per altri 5 minuti a fiamma alta.

Dovrà asciugare bene il sughetto nella padella.

Rigirare la carne più volte per una cottura uniforme;

Nel frattempo premere la metà di arancia messa da parte e poi versarla in padella.

Cuocere per 5 minuti ancora schiacciando delicatamente le fette di arancia, ma a fiamma più bassa.

Togliere la carne dalla padella e tenerla in caldo; far rassodare il sugo di cottura ancora per qualche minuto.

Tagliare il petto d’anatra a fettine e posizionarle in due pitti da portata;

Versare sulle fettine il sugo di cottura e pezzi d’ arancia cotte.

Servire subito ben caldo accompagnandolo con un contorno di verdure che si trovano sul blog.

Segui anche la mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram così mi potrai conoscere meglio 😉

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?