Polpo e peperoni

Polpo con peperoni

Polpo e peperoni una ricetta a base di pesce molto semplice, gustosa e da servire anche come antipasto per una cena in famiglia.

Per una cena tra amici possiamo anche servirlo come secondo piatto a seguito di un primo sempre a base di pesce, i vostri ospiti saranno contentissimi.

Si può servire anche freddo come fosse un insalata di polpo e peperoni.

Il polpo e peperoni è un’ottima alternativa al classico piatto preparato anche con le patate; si perché il polpo con peperoni e patate è un tipico piatto calabrese.

Polpo e peperoni ricetta

Yields: 4 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 10 Mins Cook Time: 40 Mins Total Time: 50 Mins

Ingredients

0/9 Ingredients
Adjust Servings

Come cucinare il polpo

Lavare il polpo e farlo cuocere per 15/20 minuti in acqua salata in ebollizione; una volta cotto lasciarlo un po’ raffreddare e tagliarlo a pezzetti.

Non buttare via l’acqua di cottura del polpo, è possibile preparare un buonissimo risotto che ho condiviso sul blog.

Polpo e peperoni
Polpo e peperoni

Come cucinare i peperoni

Lavare e privare dei semi il peperone, tagliarlo a pezzetti.

Lavare i pomodori e ridurlo a dadini.

Polpo e peperoni
Polpo e peperoni

In una padella far soffriggere nell’olio, sia l’aglio che la cipolla tritati separatamente, aggiungere i peperoni a pezzi e lasciarli rosolare per 5-6 minuti.

Unire poi i pomodori a dadini, insaporire con un pizzico di sale e di pepe e lasciar cuocere ancora per 5 minuti.

Mettere nella pentola con la salsa i pezzetti di polpo.

Polpo e peperoni
Polpo e peperoni
Polpo e peperoni

Coprire con un coperchio e lasciar cuocere per 15 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Cospargere alla fine con un po’ di prezzemolo tritato e servire in tavola in un carino piatto a forma di pesce.

Sentirete che profumo e che gola farà ai vostri commensali.

Segui la mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram per le dirette.

Polpo e peperoni
polpo con peperoni

Polpo

Polpo un mollusco cefalopode della famiglia Octopodidae chiamato impropriamente polipo.

Questo animale possiede 3 cuori ed è capace di cambiare colore velocemente e con grande abilità sia per evitare di essere preso dai predatori sia come forma di comunicazione con i suoi simili.

La differenza con il moscardino è che quest’ultimo possiede tentacoli con una sola fila di ventose, il polpo invece 8 tentacoli con una doppia fila di ventose.

Al centro dei tentacoli il polpo ha posizionato la bocca la cui estremità è a forma di becco corneo che utilizza per nutrirsi, rompendo i gusci di conchiglie e il carapace dei crostacei.

I tentacoli sono lunghi in media 40/100 cm, il manto invece è lungo dagli 8 ai 25 cm e pesa dai 500 grammi fino a 7/8 chili.

Polpo e peperoni
Foto di Pia da Pexels

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: