Scarola affogata

SCAROLA AFFOGATA

E’ una ricetta facile e veloce da preparare, ottima sia con la scarola riccia che liscia.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 2 scarole meglio se riccia
  • 30 g di pinoli
  • 50 g di uva passa
  • 50 g di olive nere denocciolate
  • 4 acciughe o sardine sott’olio
  • 4 gherigli di noci
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale e pepe
  • filo di cotone alimentare

Passiamo alla preparazione della ricetta contorni

SCAROLA AFFOGATA

Lavate bene le scarole, lasciate colare l’acqua ponendole in un colapasta o su di un cannovaccio.

 

In un piatto preparate il ripieno della scarola: le olive nere denocciolate, i pinoli, i gherigli di noci, l’uva passa, le acciughe o sardine sott’olio. Se disponete solo di acciughe o sardine sotto sale leggete qui come pulirle e poterle utilizzare.

Poggiate le scarole sul tavolo e apritele completamente partendo dal centro e inserite metà del ripieno preparato.

Con la mano richiudete  la scarola per bene e legatela con il filo di cotone.

Ponete le scarole in una padella, irroratele con dell’olio, sale e pepe.

Copritele e lasciatele cuocere per 15/20 minuti a fiamma bassa. Dopo 15 minuti con una forchetta bucherellate il centro delle scarole: se risulta facile bucarle, allora sono cotte, altrimenti lasciate cuocere ancora per 5 minuti.

Servite in tavola, eliminate il filo di cotone, dividete in due ogni scarola e offrite una metà ad ogni persona.

Scarola affogata

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

0 commenti

  1. Ben lavorata e di ottimo gusto, complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.