Succo d’aglio

Un succo più che salutare, anche se sembra davvero assurdo berlo, ma basta aggiungere un cucchiaio di succo d’aglio ad altri succhi sia di frutta che di verdura che si vivacizza il gusto e si aumenta la dose di benessere e salute. E’ un succo da bere come aperitivo o digestivo

Si può utilizzare più o meno come si fa in cucina, solo che in questo caso è crudo e non cotto e quindi non perde le sue grandiose proprietà nutrizionali.

Ma perchè fa bene il succo d’aglio?

Perchè:

    • E’ considerato un antibiotico naturale
    • Un antiparassitario
    • Consigliato nella prevenzione di disturbi cardiaci e dell’ipertensione
    • Riduce i livelli di trigliceridi nel sangue
  • Attività vasodilatatoria

Ma un uso eccessivo porterebbe a spiacevoli effetti collaterali come nausea, vomito e diarrea.

Sconsigliato:

  •  Per le donne in gravidanza e durante l’allattamento
  • In presenza di ipotiroidismo
  • In caso di gastrite e ulcera peptica
  • Può indurre allergie a che è particolarmente sensibile

Se si vuole consumare senza aggiungerlo ad altri succhi, occorre diluirlo comunque con un po’ d’acqua, perchè è davvero potente

Queste informazioni le ho lette e dal sito “Libro dei succhi vivi”

ATTENZIONE IL CONTENUTO DI QUESTO ARTICOLO INTENDE FORNIRE SOLO INFORMAZIONI GENERALI E NON SPECIFICI SUGGERIMENTI MEDICI

Per preparare questo succo ho usato l’estrattore MicroJuicer della Philips,

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER CIRCA MEZZO BICCHIERE DI SUCCO D’AGLIO:

  • 10/15 spicchi d’aglio
  • acqua q.b.

Passiamo alla preparazione della ricetta

SUCCO D’AGLIO

Prima di tutto puliamo per bene tutti gli spicchi d’aglio e inseriamoli interi nell’apertura di inserimento cibo.

Quando l’estrattore è in  funzione , aggiungere qualche cucchiaio di acqua e una volta terminato con gli spicchi, ripassare una seconda volta, la polpa!

Ricordate di schiacciare il pulsante di inversione/pre-pulizia dell’estrattore e di chiudere il sistema antigoccia.

Purtroppo l’aglio ha un sapore molto resistente e per evitare che i succhi successivi siano contaminati dal sapore d’aglio, consiglio di lavare molto bene tutti i pezzi, meglio se lavati in lavastoviglie.

Il succo d’aglio si può conservare in frigo, chiuso ermeticamente per 1 settimana; possiamo utilizzarlo, volendo anche per condirci un sugo, oppure per evitare che ci pungano le zanzare se lo spalmiamo sulla pelle.

Fate un buon uso di questo succo, può sembrare orrido, ma fa tanto tanto bene per moltissime cose!

Succo d'aglio
Succo d’aglio

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

17 commenti

  1. nooo anche questo si può fare? wowwww

    1. Eh si anche questo!! 😀 😀

  2. Si sa l’aglio ha tante proprietà benefiche e l’odore che ci frega

    1. Si è vero, ma possiamo sacrificarci per la salute!! 😉

  3. ottima ricetta e una proposta originale per utilizzare questo bell’elettrodomestico!
    Giusy

  4. Che succo particolare, ma si sa l’aglio è sempre stato utilizzato in passato per tutti i suoi benefici. Dovremmo riscoprirlo

    1. Si è vero Cinzia!! Hai perfettamente ragione!

  5. Claudia Raquel Pesci

    Ah però !!! sapevo che era salutare, mio marito lo da a un cavallo che ha l’ulcera.

    1. Ahahah! Visto e vale anche per gli uomini!!!!

  6. barbara vallefuoco

    Beh una ricetta davvero interessante . L’aglio e’ sempre stato utilizzato come panacea per tante cose

    1. Brava! E’ vero!!

  7. Una medicina naturale…bravissima!

    1. 😉 Esattamente!

  8. Non avrei mai pensato che dall’aglio di potesse fare il succo, brava!!!!

    1. 😀 😀 Grazie!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.