Zuppa di canocchie o cicale di mare

Qualche giorno fa dal pescivendolo ho trovato le canocchie o cicale di mare; non le avevo mai cucinate e approfittando anche del buon prezzo, le ho acquistate.

Devo dire che la signora che mi ha servita, mi ha anche dato qualche delucidazioni su come pulirle e prepararle, è stata molto gentile anche a selezionarmi quelle più grassoccie, così da avere più polpa e più sapore.

Ho preparato una zuppa cicale Toscana, ma si può preparare anche una zuppa di canocchie in bianco.

Un suggerimento, siccome è davvero tanto sugo, è possibile condirci un buon piatto di spaghetti o linguine, è davvero eccezionale.

Diventa così un primo e secondo questa ricetta!! 😉


Ma ecco cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

300 g di cicale di mare (circa 8 pezzi)

1,200 kg di passata di pomodoro

40 g di prezzemolo

85 ml di olio extravergine d’oliva

2 spicchi d’aglio

4 g di sale fino

1 peperoncino (facoltativo)


Preparazione della ricetta primi piatti

Zuppa di canocchie o cicale di mare


Lavare le cicale sotto l’acqua corrente, eliminare le zampine e incidere con le forbici lungo il dorso;

lasciarle in acqua fredda fino al prossimo utilizzo.

Preparare un trito di prezzemolo e aglio, se si sceglie di inserire il peperoncino allora tritare anche questo ingrediente.

Far soffriggere il trito nell’olio e unirvi le cicale asciugate;

quando saranno un po’ dorate irrorarle con il vino bianco e lasciarlo sfumare;



Aggiungere ora il passato di pomodoro che andrà un po’ salato;

Lasciare cuocere senza coperchio, per 15 minuti, ma prima di togliere dal fuoco, assaggiare se è giusto di sale.

Servire in tavola con fette di pane abbrustolito e se piace anche cosparso di aglio.

Oppure scaldare gli spaghetti o linguine e condirli con questo sugo!!

Portare in tavola poi le canocchie accompagnate da una fresca insalata verde.


Lo sai che sono anche su Facebook e Instagram? Passa da me ti aspetto 😉


Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?