Cheesecake cocco e cioccolato

Mia figlia Greta erano giorni che voleva un cheesecake, così in occasione del wednesdayrecipesday di noi Fooseperilfood ho pensato di preparare questo al cocco e cioccolato.

Che dire, una vera bomba in tutti i sensi, di gusto, di nutrizione, di bontà.

Ma poi è semplice, davvero semplice realizzarlo, anche se consiglio di prepararlo la sera così da lasciarlo una notte in freezer e poterlo gustare la mattina per la colazione, perchè deve raffreddarsi.

Ah è anche senza cottura.

Per la base ho utilizzato biscotti digestivi, ma se si preferisce si può preparare con biscotti secchi al cioccolato.

In ogni caso sarà un successo.

Comunque sul blog ci sono anche altri tipi di cheesecake per farti divertire 😉

Come preparare la cheesecake cocco e cioccolato


Yields: 10 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 6 Hr 20 Mins Cook Time: 1 Mins Total Time: 6 Hr 21 Mins

Ingredients

0/9 Ingredients
Adjust Servings
    Per la preparazione della base
  • Per la preparazione del ripieno

Passiamo alla preparazione della ricetta dolci

Cheesecake cocco e cioccolato


Preparare la base di biscotto perchè deve rassodare in freezer almeno per 30 minuti.

Tritare finemente i biscotti e unire il burro fuso e freddo; mescolare bene anche con le mani e ricoprirci la base di uno stampo, meglio a cerniera di 28 cm, che si è ricoperto con carta da forno.

Aiutarsi anche con un batticarne per pareggiare la base di biscotti.

Porre in freezer per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparare il ripieno.

Montare la panna; mettere in acqua fredda la colla di pesce.

In una ciotola inserire il mascarpone, unire lo zucchero a velo e la farina di cocco.

Mescolare bene anche con delle fruste elettriche; aggiungere la panna montata, ma mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno, dal basso verso l’alto.

In ultimo aggiungere la colla di pesce strizzata e sciolta nel latte riscaldato.

Mescolare ancora delicatamente.

Riprendere ora la base di biscotti dal freezer e ricoprirla con il composto di farina di cocco, mascarpone e panna.

Per pareggiare il ripieno si può anche utilizzare il batticarne bagnato nell’acqua.

Riporlo in freezer per almeno 3 ore.

Trascorso il tempo, riprenderlo e ricoprirlo con la crema di cioccolato spalmabile, prima di toglierlo dallo stampo.

Tolto dallo stampo si può servire immediatamente oppure riporlo in frigo fino al momento di portarlo in tavola.

Come decorazione si può spolverare con un velo di farina di cocco.

Se ti è piaciuta e ti va di farmelo sapere puoi commentare ache sulla mia pagina Facebook o profilo Istagram.

La farina di cocco

La farina di cocco è un ingrediente molto versatile, è molto ricca di fibre ed è gluten free.

Questa farina si ottiene dalla polpa della noce di cocco fatta essiccare e macinata; è una polvere molto sottile, dal sapore dolciastro e un retrogusto di cocco e questo la rende molto delicata.

La farina di cocco può essere utilizzata per molte preparazioni, ma tenendo conto della sua tendenza ad assorbire tantissimo i liquidi; questa sua capacità fà si che le pietanze che la contengono siano e restino più umide rispetto a quelle realizzate con altre farine.

Per questo motivo è molto apprezzata nella cucina gluten free, dove i prodotti hanno la tendenza a seccarsi rapidamente.

Gli impasti realizzati con la farina di cocco saranno più morbidi e meno croccanti, quindi perfetta per torte secche e crostate; sconsigliata per la preparazione di cialde o biscotti duri.

Non adatta nemmeno per infarinare carne, pesce o polpette prima della cottura, perché assorbendo l’umidità interna potrebbe causare la formazione di grumi che tendono a staccarsi.

Ricette con farina di cocco

Sul blog ho pubblicato altre ricette con la farina di cocco, tutte da provare:

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.