Come preparare i voulevant ricetta dolce e salata

Come preparare i voulevant ricetta dolce e salata in casa, in modo semplice e anche veloce.

I vol-au-vent o bouchées sono i notissimi canestrini di pasta sfoglia che, con vari ripieni, possono servire da antipasto o piatto di mezzo e trovano largo impiego nei menù classici.

Famose sono le Bouchées à la reine, ripiene di ragù di pollo, cuori di carciofo, animelle di agnello o di vitello, funghi, tartufi…

Oggi preparare i voulevant è molto semplice, perchè si trova la pasta sfoglia già pronta da comprare, anche se si può preparare in casa la pasta sfoglia veloce.

In entrambi i casi il risultato è più che soddisfacente, sia come sapore che come aspetto.

I voulevant possono essere farciti come più ci piace, per la festa a scuola di mia figlia ho preparato voulevant dolci, farcendoli con crema di nocciole e confettini colorati (periodo di Carnevale).

Ma possiamo preparare vol au vent salati, oppure vou le vent ripieni, insomma possiamo prepararli come più ci piace; provate e poi scrivetemi come li avete realizzati, inviandomi magari anche una foto.

Si possono conservare in un recipiente a chiusura ermetica oppure surgelare; in questo caso al momento dell’uso si mettono ancora surgelate nel forno freddo e poi si accende al minimo con lo sportello aperto.

In dieci minuti i bouchées o vol-au-vent saranno pronti e ben croccanti.

Non preferisco voulevant molto piccoli così per tagliarli utilizzo una forma tonda dal diametro di 6,5 cm e per il foro centrale un cerchi dal diametro di 4 cm


Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER CIRCA 6/8 VOULEVANT:

Pasta sfoglia da 100 g


Passiamo alla preparazione base dei

VOULEVANT

Preparare la pasta sfoglia, stenderla fino ad uno spessore di circa 1 mm.

Se si utilizza quella già pronta, srotolarla.

Ricavare dalla sfoglia dei dischi di pasta, con la forma più grande.

Per ogni voulevant occorreranno 3 dischi di pasta sfoglia, 1 dovrà essere intero, gli altri due andranno forati al centro con la formina più piccola.

Sul disco intero, dopo averlo bucherellato con i rebbi di una forchetta, andranno appoggiati i due dischi forati.

Per farli meglio aderire, spennellare il disco inter con un po’ d’acqua.

Schiacciare delicatamente in modo che i 3 dischi aderiscano bene tra di loro.

Preparare così gli altri voulevant, riutilizzando gli scarti di sfoglia, fino ad esaurimento della stessa.

Una volta pronti infornare a 180° in forno già caldo e ventilato per 10/12 minuti.

Dovranno risultare dorati.

Ed ecco i voulevant che si potranno utilizzare per qualsiasi occasione, una festa, una cena, un buffet e tanto altro.

Se si vuole prepararli in anticipo, conservarli in una scatola alimentare, ben chiusa e in un luogo asciutto, anche per 4/5 giorni.

Se piace si possono riempire i voulevant con delle salse, sul blog ne troverete delle buone!

Segui la mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram per essere sempre aggiornato!

Come preparare i voulevant

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

16 commenti

  1. Ben lavorati e dall’ottimo risultato, molto bene.

    1. Ti ringrazio!!!

  2. Dalla Giusy di Blumirtillo

    Che bella proposta! Io non li ho mai fatti e ci voglio provare!
    Un abbraccio dalla Giusy di BluMirtillo

    1. Un abbraccio anche a te!! Grazie!!

  3. Bellissimi i tuoi voulevant.. Brava!! 🙂

    1. Grazie!!

  4. Bellissima spiegazione cara 🙂
    Bacioni <3

    1. Grazie!!

  5. sono bellissimi! complimenti! 🙂

  6. sono bellissimi complimenti! 🙂

    1. Ti ringrazio!!

  7. brava ! complimenti!

    1. Grazie Gloria!!! 😉

  8. bellissimo tuttorial!!

    1. Sempre gentile Gloria!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.