Crostata cappuccino


Questa ricetta l’abbiamo preparata nell’evento Cuciniamo insieme ed è la ricetta di Pamela e la trovate anche sul suo blog Al dolce ci penso io (carino come nome vero? )

E’ un dolce fantastico, profumato, gustoso, delizioso, non trovo più aggettivi per descriverlo. Quando lo proverete aiutatemi a scriverne altri.

Non è un dolce che si prepara in un’ora, occorre almeno una mezza giornata, ma se prepariamo la frolla al caffè la sera prima, per la merenda del pomeriggio è pronta, ma anche se vogliamo presentarla come dolce del pranzo della Domenica, possiamo seguire questi tempi.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE:

  • Pasta frolla al caffè che trovate qui

Per la farcia:

  • 350 ml di latte intero
  • 50 ml di panna fresca
  • 50 g di burro
  • 40 g di farina di riso
  • 120 g di zucchero semolato
  • 60 ml di caffè ristretto
  • 1 fialetta o bustina di vanillina
  • 2 g di colla di pesce

Per la ganache:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 200 ml di panna

 

Passiamo alla preparazione della ricetta dolci

CROSTATA CAPPUCCINO

La prima operazione è quella di preparare la pasta frolla che sarà la base della crostata. Seguite questa ricetta.

Pasta frolla al caffè

Pasta frolla al caffè

Imburriamo e infariniamo uno stampo da crostata di 26 cm, stendiamo la pasta frolla in uno spessore di 3-4 mm e ricopriamo lo stampo. Aiutiamoci con le mani, sarà più semplice ricoprire lo stampo. Ricopriamo poi con un foglio da carta da forno la frolla e cospargiamola con dei fagioli o ceci secchi.

3

Inforniamo a 180° per 20 minuti, poi togliamo i fagioli e la carta e lasciamo in forno ancora per 6 minuti.

Poi togliamo dal forno e lasciamo raffreddare.

Nel frattempo prepariamo la farcia.

Mettiamo il foglio di gelatina in ammollo in acqua fredda.

1

Mettiamo al fuoco il latte con lo zucchero, la panna e la vanillina; scaldiamo fino a che lo zucchero non è sciolto completamente.

In una ciotolina inseriamo la farina di riso e mescoliamolo con il caffè ristretto, diluire con un po’ del composto con il latte e rimettiamo nuovamente tutto al fuoco fino a che si addensi, mescolando sempre. Aggiungere poi la colla di pesce ben strizzata.

2

 

Togliamo la crema dal fuoco e dopo 10 minuti aggiungere il burro, mescoliamo con delle fruste elettriche, in modo da rendere il composto più spumoso. Versiamo la crema in una ciotola e ricopriamola con la pellicola ben aderente alla crema. Lasciamola raffreddare completamente.

4

Una volta pronta versiamo la crema nella base della crostata, livelliamola e mettiamola in frigo per 20 minuti.

5

Trascorsi 10 minuti iniziamo a preparare la ganache, potete anche prepararla prima, ma potrebbe solidificarsi un po’ quindi difficile da stendere sulla crostata. Comunque se dovesse succedere, basterà rimetterla sul fuoco con 2 cucchiai di latte e sarà pronta all’uso.

Versiamo la panna in un pentolino e portiamola ad ebollizione, aggiungiamo il cioccolato e facciamolo sciogliere, mescolando sempre.

6

Ora tiriamo fuori dal frigo la crostata e versiamo sulla stessa la ganache di cioccolato, ricoprendola completamente.

2016-02-27 11.03.04

Riponiamola in frigo ancora per 10 minuti, dopodichè decoriamola come più ci piace, la crostata è pronta.

Ecco l’interno della crostata.

7

Sentirete che buona, sarà un successone e i vostri ospiti vi riempiranno di complimenti per questa bontà.

Potrebbe essere anche un’idea regalo, da portare ad una cena, sono sicura che vi inviteranno molto più spesso!

Crostata cappuccino

Crostata cappuccino


Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

7 thoughts on “Crostata cappuccino

  1. che delizia!!

    • cucinacasareccia

      😉

  2. deve essere buonissima

    • cucinacasareccia

      Lo è credimi!! 😉

  3. Interessante questa crostata fatta con la farina di riso! Brava!

    • cucinacasareccia

      Grazie!

  4. Dev’essere davvero golosissima ^_^

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?