Pasta frolla al caffè

PASTA FROLLA AL CAFFE’

Una ricetta semplice e veloce da utilizzare come base per moltissimi dolci.

Per questa ricetta dolci devo ringraziare la mia collega blogger Pamela del blog Al dolce ci penso io.

Come tutte le frolle, non va molto lavorata, in più però va tenuta in frigo per almeno 2 ore.

E’ molto profumata e anche una volta cotta il profumo persiste.

Ho utilizzato il caffè solubile, nella ricetta, ma se ne siete sprovvisti al momento, potete sostituirlo con il caffè macinato.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI:

  • 240 g di farina
  • 20 g di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di polvere di caffè
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di acqua fredda

 

Passiamo alla preparazione della ricetta dolci

PASTA FROLLA AL CAFFE’

Setacciamo la farina e il cacao, uniamoci poi il caffè in polvere e lo zucchero, mescoliamo un po’ e uniamoci poi il burro ammorbidito.

Impastiamo e aggiungiamo l’uovo e poi l’acqua; terminiamo di impastare bene e velocemente fino a formare una palla.

1

Avvolgere così la pasta frolla al caffè nella pellicola e metterla in frigo per circa due ore.

Trascorso il tempo necessario, possiamo utilizzarla come più ci piace, per delle tartellette, per delle crostate o crostatine o anche dei biscotti da decorare a nostro gusto.

Lo sentite il profumo, aspettate a cuocerla e vedrete.

Pasta frolla al caffè

Pasta frolla al caffè

 

 

 

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

2 thoughts on “Pasta frolla al caffè

  1. Aless

    Al caffè? Geniale e che deliziosa, grazie mille!!

    • cucinacasareccia

      Grazie a te!! 😉

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?