Involtini di verza con baccalà e pistacchi - Cucina Casareccia

Involtini di verza con baccalà e pistacchi

Involtini di verza con baccalà e pistacchi

Foglie di verza, baccalà dissalato e pistacchi a volontà, ecco un secondo piatto di pesce davvero ottimo.

A mia figlia Asia non piace il baccalà, a mia figlia Greta non piace la verza, ma entrambe quando hanno provato questi involtini hanno esclamato “che buoni!!”

Queste si che sono soddisfazioni!! 😉

Non so come mi sia venuta in mente questa ricetta secondi di pesce, ma devo dire che ho fatto proprio bene a prepararla, è stato un vero successo!!

Se si preferisce acquistare il baccalà da dissalare, sul blog ho pubblicato come farlo, nell’articolo è indicato passo passo come tenere in ammollo il baccalà in casa.


Ingredienti e preparazione della ricetta secondi di pesce

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 500 g di baccalà ammollato
  • 300 g di verza
  • 15 g di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 ml di olio extravergine d’oliva
  • 100 ml di vino bianco
  • 20 g di pistacchi sgusciati
  • 2 g di pepe macinato

Preparazione di un piatto di pesce con frutta secca


Dalla verza ricavare 8 foglie intere, lavarle e asciugarle.

Lasciarle bollire in acqua e sale per 10 minuti, poi poggiarle su un piatto e farle raffreddare completamente.

Involtini di verza con baccalà e pistacchi
Involtini di verza con baccalà e pistacchi
Involtini di verza con baccalà e pistacchi

Tagliare il baccalà, poggiandolo su di un tagliere, formando dei rettangoli più o meno della stessa grandezza;

quando le foglie di verza saranno raffreddate, appoggiare al loro interno i pezzi di baccalà e arrotolare fino a racchiudere il pesce nella verdura.

Involtini di verza con baccalà e pistacchi
Involtini di verza con baccalà e pistacchi
Involtini di verza con baccalà e pistacchi

Versare il vino e lasciarlo evaporare per 5 minuti, aggiungere il pepe; il sale non dovrebbe essere necessario, ma se si preferisce aggiungerne solo 1 grammo.

Involtini di verza con baccalà e pistacchi
Involtini di verza con baccalà e pistacchi
Involtini di verza con baccalà e pistacchi

Coprire e lasciare cuocere per 20 minuti a fiamma bassa e senza muovere gli involtini.

Una volta pronti ricoprire con i pistacchi tritati grossolanamente e servire in tavola.

Passa a trovarmi anche sulla mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram per le dirette.

Involtini di verza con baccalà e pistacchi
Involtini di verza con baccalà e pistacchi

Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

Articoli consigliati

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Canocchie o cicale di mare alla griglia
Canocchie o cicale di mare alla griglia

Canocchie o cicale di mare alla griglia buonissime!!!

Chiudi

Il box degli articoli precedenti è realizzato con upPrev plugin.