Risi e bisi ricetta veneta


Un primo piatto che ho sempre voluto preparare, ma non avevo mai avuto l’occasione di poter utilizzare i piselli freschi, così ho raccolto dal mio orticello i piselli e mi sono cimentata in questa ricetta.

Devo dire che è buonissima, un gusto delicato, ma allo stesso tempo deciso, grazie anche alla pancetta che vi consiglio di acquistare di ottima qualità.

Anzi mi sono informata che per rendere questa ricetta più originale possibile sarebbe meglio utilizzare il Riso di Grumolo delle Abbadesse (Vialone nano) e bisi di Lumignano.

Si utilizza il brodo per preparare risi e bisi, io ho utilizzato quello di carne che trovate sul mio blog cliccando qui.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 300 g di piselli freschi
  • 300 g di riso di ottima qualità
  • 150 g di pancetta a fette alte
  • 40 g di burro
  • 1 cipolla piccola o mezza grande
  • 1 litro e mezzo di ottimo brodo
  • 100 g parmigiano grattugiato
  • prezzemolo fresco
  • olio extravergine d’oliva

 

 

Passiamo alla preparazione della ricetta primi

RISI E BISI RICETTA VENETA

Prima di tutto sgraniamo i piselli dal loro baccello, laviamoli e mettiamoli a colare.

 

In una pentola aggiungiamo il burro e un cucchiaio di olio, la pancetta a dadini e la cipolla tritata.

Lasciamo soffriggere e appena la cipolla risulterà imbiondita, uniamoci i piselli e lasciamo insaporire per almeno 5-6 minuti.

Versiamo poi il brodo e portiamo poi ad ebollizione.

Uniamoci a questo punto il riso e mescolate .

Lasciamo cuocere per circa 20 minuti e se necessario aggiungiamo altro brodo, ma bollente.

 

A fine cottura aggiungiamo la metà del parmigiano, il prezzemolo tritato e mescoliamo.

 

Serviamo i risi e bisi cospargendoli con il rimanente parmigiano e caldi.

Siete pronti a rifare i Risi e bisi ricetta veneta? Perchè ve li richiederanno sicuramente.

Risi e bisi ricetta veneta
Risi e bisi ricetta veneta


Cucina Casareccia

Sono Maria Rosaria a cui piace chiacchierare soprattutto in cucina di cucina, raccontare di cibo e di come è importante prepararlo in casa per avere sempre ricette gustose e sane. Se non lo si può preparare in casa allora occorre comprare con consapevolezza e leggere l'etichetta con esattezza!

2 commenti

  1. Ottime ricette venete semplici da fare. Peccato che non ne fai più molte.
    Ciao

    ilbuonveneto.it

    1. Salve! E’ vero sto pubblicando poco in questo periodo anche ricette venete, ma conto di ricominciare presto con tante nuove ricette. Grazie mille per la considerazione. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.