Maltagliati di polenta al sugo di porcini


Maltagliati di polenta al sugo di porcini una ricetta primi piatti semplice da fare ma molto saporita. Ideale per il pranzo della domenica, per un pranzo tra amici o per riunire tutta la famiglia a tavola.

Il sugo di porcini non è una novità per me, ma i maltagliati di polenta si. La ricetta originale, presa dal libro La Cucina delle Marche di Petra Carsetti, riporta come sugo per condire i maltagliati di polenta, il sugo di papera.

Siccome ho preparato questo primo piatto per il pranzo della Domenica, non avevo possibilità di reperire un’anatra perchè il macellaio era chiuso, ma ero così curiosa di assaggiare questi maltagliati, che ho optato per il sugo di funghi porcini.

Il sugo di anatra è davvero eccezionale, ma anche quello di funghi è ottimo e i maltagliati di polenta…non ho parole per descrivere la loro bontà, provate e poi ditemi se ho ragione.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

PER I MALTAGLIATI:

  • 150 g di farina di mais
  • 150 g di farina di grano duro
  • 3 uova
  • un rametto di rosmarino

PER I SUGO DI  FUNGHI PORCINI:

  • 500 g di passato di pomodoro
  • 1 scalogno
  • 50 g di funghi porcini secchi
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

Passiamo alla preparazione della ricetta primi piatti

MALTAGLIATI DI POLENTA AL SUGO DI PORCINI

Prepariamo prima i maltagliati.

Versare in una ciotola le due farine, unirvi le uova e il rosmarino tritato.

Impastare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo anche se un pochino appiccicoso.

1

Lasciamo riposare in frigo l’impasto per preparare i maltagliati di polenta al sugo di porcini,  per 30 minuti.

Prepariamo a questo punto il sugo.

Mettiamo a bagno in acqua i funghi secchi.

Tritiamo lo scalogno, lasciamolo soffriggere in 4-5 cucchiai di olio, uniamoci il passato di pomodoro, aggiustiamo di sale e aggiungiamo un po’ di pepe.

Dopo 10 minuti, aggiungiamo il vino bianco, lasciarlo sfumare; prendiamo i funghi eliminando l’acqua e aggiungiamoli al sugo.

2

Lasciamo cuocere, mescolando un po’,  per 5-6 minuti, poi togliamo dal fuoco.

A questo punto vi consiglio di mettere al fuoco la pentola con l’acqua, per cuocere i maltagliati.

Poi riprendiamo il nostro impasto e poggiamolo su di una spianatoia, con l’utilizzo di un pochino di farina, stendiamolo piuttosto sottile, con il mattarello.

Tagliamo, con una rondella dentata, la sfoglia a forma di quadrettoni irregolari.

Quando saranno tutti pronti, lessiamoli in acqua che bolle e salata per 5-6 minuti.

3

Appena pronti, inseriamoli nella padella con il sugo e mescoliamo delicatamente.

Ecco i nostri maltagliati di polenta al sugo di porcini, sono pronti.

Serviamo in tavola ancora caldi.

Allora come sono? Sono curiosa di sapere se vi sono piaciuti.

Maltagliati di polenta al sugo di porcini

Maltagliati di polenta al sugo di porcini


 

Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

2 thoughts on “Maltagliati di polenta al sugo di porcini

  1. Lucia

    Devo assolutamente fare i maltagliati di polenta

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?