Panzanella Toscana

Panzanella Toscana

In Toscana nei tempi addietro i contadini preparavano la panzanella per sfruttare al massimo quello che gli offriva la natura in quel momento e anche per recuperare il pane ormai raffermo da giorni e che non si poteva mangiare se non ammorbidito.

Gli ingredienti base della ricetta tradizionale sono quelli che trovate in questa ricetta, ma siete liberi di aggiungere quel che volete, come si dice, più si mette e più si trova. Questo vale anche per la quantità degli ingredienti, diciamo che è una ricetta molto versatile.

Sul blog ho pubblicato anche la panzanella alla romana e la panzanella Toscana rivisitata.


Vediamo come preparare

la ricetta della tradizione toscana

Ingredienti per 4 persone

500 g di pane raffermo da almeno 3 giorni (meglio pane toscano senza sale)

1 cipolla rossa grande

un mazzolino di basilico fresco

500 g di pomodori insalatario

50 ml di olio extravergine d’oliva

6 g di sale fino

3/4 cucchiai di aceto di vino bianco


Ecco come si prepara la ricetta originale della panzanella Toscana


La prima cosa è mettere a bagno il pane.

Il segreto per una buona panzanella è di tenere a bagno il pane poco, trascorsi 10 minuti iniziare a strizzarlo e anche se qualche mollica è ancora asciutta lasciarla così.

Per avere un pane più asciutto possibile ci si può aiutare anche inserendolo in un cannovaccio pulito e strizzare.

Panzanella Toscana
Panzanella Toscana

Preparare gli altri ingredienti che andranno ad insaporire la panzanella.

Affettare la cipolla (se preferisce si può mettere la cipolla per un’ora in aceto, sale e olio, per farle perdere un po’ del suo sapore forte), tagliare a cubetti il pomodoro.

Il basilico lo si spezzerà con le mani al momento di inserirlo nel pane.

Panzanella Toscana

Panzanella Toscana

Una volta tutto pronto unire al pane strizzato la cipolla, pomodori e basilico.

Condire con l’olio e i cucchiai di aceto, il sale e mettere in frigo per almeno due ore prima di servirla come primo piatto.

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram.

Panzanella Toscana

0 thoughts on “Panzanella Toscana

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?