Papaccelle sotto aceto


La Papaccella è tipica napoletana ed è un tipo particolare di peperone  ma più corto e riccio; ha un sapore più dolce e può essere conservato anche sotto aceto.

La papaccella è un ingrediente fondamentale per l’insalata di rinforzo.

Questa ricetta conserva è economica e facile anche se i tempi sono un po’ lunghi.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 1 KG DI PAPACCELLE:

  • 1 Kg di papaccelle
  • 1,2 litro di aceto bianco o rosso
  • sale
  • aglio
  • semi di finocchio

Passiamo alla preparazione della ricetta conserve

PAPACCELLE SOTTO ACETO

Senza utilizzare acqua pulite ogni singola papaccella.

Inseritele in un barattolo molto grande o più barattoli (ne servono tre da 500 g se non ne avete uno grande)

1

Riempite ogni barattolo di aceto, fino a coprire completamente ogni papaccella, nessuna deve restare scoperta. Se a voi non piace il forte sapore dell’aceto, potete utilizzare anche 400 di acqua e 800 di aceto.

Inserite poi per in ogni barattolo uno spicchio d’aglio con la buccia, un pochino di semi di finocchio e sale, due pizzichi.

2

 

Richiudete il barattolo capovolgetelo in modo tale da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Lasciatelo così per almeno 20 giorni, però controllate anche prima, se risultano morbide, allora le papaccelle sotto saranno pronte.

Papaccelle sotto aceto

Papaccelle sotto aceto


Cucina Casareccia

About Cucina Casareccia

Mamma blogger che ama cucinare per la sua famiglia e ama condividere le sue ricette supercollaudate

0 thoughts on “Papaccelle sotto aceto

  1. Annalisa

    Sono difficili da trovare, ma che buone, poi sotto aceto….grazieeeeeeeee…………

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?