Pomodori verdi sott olio

Pomodori verdi sott’ olio

I pomodori verdi sott’olio sono eccezionali e infatti ci sono tante versione di questa ricetta conserva.

Ci sono versioni con le acciughe, con origano, senza peperoncino, insomma mille modi per preparare i pomodori verdi.

Questa che ho pubblicato è la versione della mia amica Lucia, mi sono ispirata al suo blog Quella lucina nella cucina, anche se ho fatto piccole variazioni nella preparazione.

Sono sicura che da oggi in poi oltre alle melanzane, le zucchine, le carote, i fagiolini, papacelle sott’olio, anche i pomodori verdi biologici saranno nella mia dispensa.

Dico biologici perchè quelli che si vedono nell’articolo sono pomodori dell’orto, del mio orto, raccolti a metà Ottobre e ancora belli sodi.

Lo ripeto sempre, anche nelle mie dirette, cerchiamo di acquisire maggior consapevolezza nell’acquistare i nostri prodotti; se non si ha modo di avere un orto, sicuramente ci sarà la possibilità di conoscere un contadino oppure una azienda che certifica la provenienza e la qualità dei prodotti che vende.


Ma vediamo cosa occorre per preparare il

Contorno di pomodori

Ingredienti per due kg di pomodori

2 kg di pomodori verdi

300 g di sale grosso

500 ml di aceto di vino bianco

400 ml di acqua

20 g di aglio

20 g di spezie tra menta fresca, timo fresco, peperoncino

70 ml di olio extravergine d’oliva

1 l circa di olio di semi di girasole


Passiamo alla preparazione della ricetta conserve

Pomodori verdi sott’olio senza cottura


Lavare e asciugare i pomodori verdi; (togliere eventualmente delle impurità) tagliarli a fette o a rondelle, come si preferisce.

Ho scelto di tagliarli a rondelle perchè sono pomodori non troppo grandi e dividerli in fette li avrebbe sicuramente sciupati.

pomodori verdi sott'olio

Ecco come preparare i pomodori sott’olio

In un grosso scolapasta inserire i pomodori a rondelle, unire il sale grosso e mescolare bene in modo che tutti i pomodori risultino avvolti dal sale.

Coprirli con un piatto su cui va appoggiato qualcosa di pesante, in modo che pressi i pomodori che così perderanno la loro acqua di vegetazione; a tal proposito sarà meglio mettere lo scolapasta in un recipiente per raccogliere i liquidi.

Pomodori verdi sott olio
Pomodori verdi sott olio

Lasciare macerare i pomodori per 24 ore, mescolando di tanto in tanto.

Trascorse le 24 ore, sciacquare sotto acqua corrente i pomodori, farli ben colare e asciugarli strizzandoli, delicatamente, in un cannovaccio pulito.

Poggiare i pomodori in una grande scodella e versarci l’aceto di vino bianco e l’acqua.

Pomodori verdi sott olio

Coprirli e lasciarli a bagno per altre 24 ore, sempre mescolando di tanto in tanto.

Tempo trascorso, colare i pomodori; a questo punto la mia amica Lucia li strizza in un cannovaccio, invece io li ho lasciati colare una notte intera, con un peso che li schiacciasse leggermente.

Questo perchè avevo paura che si sciupassero; ma se si preferisce si può utilizzare il cannovaccio per assorbire l’acqua e aceto.

Pomodori verdi sott olio

A questo punto preparare le spezie con l’aglio per condire i pomodori.

Tagliare a fette gli spicchi d’aglio, portare via dai rametti di timo le foglioline, tritare grossolanamente il peperoncino; le foglie di menta le ho lasciate intere.

Unirle ai pomodorini che saranno stati poggiati in una scodella;

versare anche l’olio extravergine d’oliva e mescolare bene.

Pomodori verdi sott olio
Pomodori verdi sott olio

Dopo aver sterilizzato i barattoli, si può fare anche al microonde, inserire a loro interno i pomodori conditi, pressandoli poco;

Ricopirli con l’olio di semi di girasole e lasciarli per qualche ora con il coperchio solo poggiato e non chiuso, così che fuoriesca l’aria; a questo punto andrà aggiunto sicuramente altro olio, perchè i pomodori dovranno essere sempre immersi.

Chiudere i barattoli e conservare per qualche giorno prima di consumarli, in modo da farli insaporire ben bene 😉

Segui la mia pagina Facebook e il mio profilo Instagram per le dirette.

Pomodori verdi sott olio
Pomodori verdi sott olio

Ciao! Ti va di lasciarmi un commento per farmi sapere se ti è piaciuta?